“Il Mare anche per Me” degli “Amici del Leone” “varato” questa mattina il progetto

Condividi

Ospite di eccezione il campione mondiale paralimpico Leonardo Melle

da sx: Paride Lomartire, Giuseppe Turco, Michele Schifoni e Vito Lorusso
Mezzo dei Servizi sociali  del Comune di Grottaglie

Partito ufficialmente, questa mattina, il progetto degli Amici del Leone “Il Mare anche per me”, sotto un cielo che minacciava pioggia e nel finale: pioggia è stata!,  si è svolta la semplice cerimonia di avvio a questo importante progetto, che da oggi domenica 5 luglio e fino alla fine di agosto, sulla stupenda spiaggia di Torre Ovo, molta gente impossibilitata a fare il bagno a mare perché impedita dalla propria disabilità,  potrà entrare in mare e fare il bagno assistita dai volontari degli Amici del Leone, opportunamente addestrati ed abilitati, un sogno coltivato da tanti poveri diversamente abili e che a causa della mancanza di un adeguato aiuto non possono realizzarlo. Ciò è stato possibile non solo grazie agli Amici del Leone, ma anche per il grande apporto e sostegno dato dal Comune di Torricella, nella fattispecie il primo Cittadino, Michele Schifone e il valido ed instancabile consigliere comunale Paride Lo Martire, il Comune di Torricella ha attrezzato la bellissima spiaggia di  molte passerelle, di cui una dedicata all’accesso disabili, dove insistono anche i bagni chimici che ovviamente sono a servizio dell’intera spiaggia libera. Sindaco e consigliere di Torricella erano presenti alla semplice cerimonia insieme al consigliere regionale Giuseppe Turco, anche medico  del distretto sanitario di Grottaglie nonché ispiratore e quindi primo firmatario di molti provvedimenti legislativi della Regione Puglia, a favore  della disabilità. Grazie a lui sono state trovate le risorse per fornire un triciclo in carbonio al campione paralimpico Melle, questo servirà a fargli acquisire più record nella sua specialità sportiva, grazie ad un triciclo al carbonio super leggero.

Mezzo dei Servizi sociali  del Comune di Grottaglie in concessione all’Avis donatori sangue di Grottaglie

Tornando all’evento di stamane dove eravamo presenti con il nostro giornale e quindi potrete rivedere la diretta, corre l’obbligo di riconoscenza non solo al presidente degli Amici del Leone, Vito Lorusso che tanto si è prodigato, insieme a tutti gli Amici del Leone,  affinché questo progetto fosse “varato” e così è stato, grazie anche alla collaborazione di alcuni sponsor il Bar Patty sport di Grottaglie e partner come l’AVIS di Grottaglie  che ha messo a disposizione, nei week end il mezzo dei Servizi sociali  del Comune di Grottaglie che lo ha avuto in dono grazie a molti commercianti di Grottaglie che hanno finanziato l’acquisto del mezzo che è a disposizione di chi non ha mezzi per poter raggiungere luoghi di cura.

Vincenza Massaro con il primo utente del servizio “Il Mare anche per Me”

Altro partner dei Leoni il nostro editore SocialMedia aps che ha fatto dono di una sedia Job utile alla messa in mare dei diversamente abili più gravi. Un riconoscimento  speciale va alla socia degli Amici del Leone, Vincenza Massaro che ha creduto in questo progetto fin dalla prima ora e tanto si è data da fare affinché dalla teoria si arrivasse ai fatti. I fatti sono arrivati e come! tra l’altro la semplice cerimonia è stata bagnata da una insistente pioggerellina, ma si sa “inaugurazione bagnata, inaugurazione fortunata”.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento