Centro Destra Grottaglie, riscossione tributi: ci risiamo!

Condividi

Il comparto Industria, Commercio, Artigianato e Tributi di Fratelli d’Italia Grottaglie diretto dall’avv Francesco Ciro MIALE, dopo attenta riflessione e sentito il parere dei coordinatori dei partiti e dei movimenti del centro destra di Grottaglie, ha elaborato il seguente documento che sottoponiamo alla attenzione della cittadinanza.

Anche l’Organo di Revisione, dopo avere esaminato per il Comune di Grottaglie lo schema di rendiconto dell’esercizio finanziario per l’anno 2019 -verbale n. 13 del 06 Luglio 2020- , conclude rilevando, ancora una volta, la seria difficoltà gestionale da parte di questa Amministrazione, in materia di riscossione dei tributi locali.

Il diffuso malcontento dei cittadini grottagliesi veniva acuito ulteriormente quando, nel 2017, la Soget SPA risultava essere aggiudicataria del bando per la gestione del servizio di riscossione dei tributi comunali -appalto novennale dell’importo di 6 milioni di euro oltre Iva -.

Come dimenticare tutti gli errati avvisi di accertamento notificati ai grottagliesi nel 2019 ad opera della stessa Soget SPA, a detta di quest’ultima causati da un malfunzionamento del software gestionale che non avrebbe caricato tutti i dati inviati dagli uffici comunali. A tal proposito, ci poniamo una domanda: tutti gli accertamenti errati saranno conteggiati nel compenso che l’Ente dovrà elargire alla Soget SPA oppure no?

È ora che si pensi seriamente alla possibilità di re-internalizzare progressivamente almeno taluni servizi per recuperare alcune caratteristiche del servizio gestito in economia come quella della crescita di professionalità del luogo ed un diverso rapporto con il cittadino che purtroppo si sono perdute con l’outsourcing.

Alcune Sentenze del Consiglio di Stato (Cons. Stat. Sez. V, n.553/2011 e n.1034/2016) riaprono la porta alla possibilità per i Comuni di gestire direttamente i servizi ritenendo inverosimile che un ente di non eccessiva grandezza non possa gestire direttamente un servizio nel rispetto del principio dell’autonomia organizzativa.

Peraltro, la verifica di economicità della gestione dei servizi è condizione essenziale per l’ente locale sia in fase di affidamento del servizio sia durante il monitoraggio continuo dei servizi.

È noto che l’Amministrazione di Grottaglie dispone di un ufficio tributi e di dipendenti che sarebbero perfettamente in grado di svolgere tale funzione, pertanto, proponiamo di valutare la possibilità di una re-internalizzazione nella sua interezza del servizio di riscossione dei tributi, con l’incremento del numero dei dipendenti da assegnare all’ufficio tributi.

Ci auguriamo che l’amministrazione accolga la nostra richiesta poiché questo, a nostro avviso, potrebbe garantire innanzitutto un risparmio significativo per il bilancio comunale e quindi per i cittadini, oltre a consentire una maggiore efficacia ed efficienza del servizio ed un miglior controllo dell’evasione.

Orazio Antonazzo, Fratelli D’Italia.
Ciro Marseglia, Energie per l’Italia.
Giovanni Patronella, Lega Sud Ausonia.
Ciro Gianfreda, Forza Italia.
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento