Pulsano: buoni spesa non rimborsati ai commercianti. Il consigliere comunale Angelo Di Lena denuncia la violazione dei termini

Condividi

PULSANO – La denuncia  del consigliere comunale Angelo Di Lena parte dopo che egli è stato contattato da alcuni imprenditori locali.

«Per aiutare le famiglie bisognose il comune di Pulsano ha previsto durante il periodo di emergenza Covid dei buoni spesa da utilizzare in alcuni esercizi commerciali che poi dovevano essere rimborsati.
Così però non sta avvenendo. Per aiutare alcuni il Comune mette in difficoltà altri, così non va.
Non si stanno rispettando gli accordi previsti, ovvero il rimborso dei buoni nei 30 giorni da parte del Comune.
I commercianti sono giustamente arrabbiati visto che ci stanno rimettendo in prima persona e non hanno soldi per acquistare nuova merce. Questa situazione non può andare avanti.
Il Comune deve rispettare gli impegni. Denuncerò in Consiglio comunale e sui giornali questi fatti,
gli impegni presi vanno mantenuti.»

Angelo Di Lena
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento