Sabato a Carovigno: presentazione “Vicoli in Arte” e consegna Bandiera Lilla

Condividi

CAROVIGNO (Br) – Doppio appuntamento per Sabato 25 luglio, a partire dalle 18.30,si terrà nel centro storico la rassegna d’arte “Vicoli in Arte” promossa dal Comune di Carovigno – Assessorato alla Cultura, la Associazione Endas di Brindisi e l’Associazione Espressioni d’Arte.

Questa iniziativa rappresenta un bellissimo progetto per valorizzare la bellezza più nascosta del Borgo di Carovigno fatta di vicoli, corti, scorci, percorrendoli accompagnati dall’arte, dalla creatività e dal senso di responsabilità e rispetto per le diversità.

Saranno esposte nel cuore del centro storico di Carovigno, a partire da Piazza ‘Nzegna sino a Porta Ostuni, le opere degli artisti Anna Guitti, Antonietta Devicienti, Carmela Vecchio, Daniela Massagli, Elena Picciolo, Enza Chiriacò, Gino Miglietta, Maurizio Sardanelli, Mino D’amici, Nicola Di Giulio, Alessandra Urso e Valentina Argese del “Gruppo Endas”; del gruppo “Espressioni d’arte” esporranno, invece, gli artisti: Filomena Miccolis, Fiorella Turco, Leo Rigildo Camassa, Luica Cairo, Luigi Casale, Mirene Geninet e dalla città di Castellaneta saranno presenti le opere di Fabio Castellaneta, M. Antonietta Rojas ed Elisa Cantatore.

«Grazie all’esposizione delle opere dei ventuno artisti – afferma la Assessore alla Cultura Antonella Tateo – sarà possibile ammirare il meraviglioso Borgo di Carovigno impreziosito dalle opere degli artisti e conoscere il patrimonio storico-artistico.  Nell’occasione sarà infatti possibile visitare le Chiese, il Castello e il Parco della Contessa». Info e prenotazioni al num. 3930834404

Alle ore 19:00 nella splendida cornice del Castello Dentice di Frasso si terrà la cerimonia di consegna della Bandiera Lilla conferita al Comune di Carovigno per l’anno 2020/21. Saranno presenti il Presidente della Onlus Roberto Bazzano, il tennista paralimpico Nicola Codega, l’atleta paralimpico Pietro Rosario Suma nonché Marco Carani di Carani Nautica ideatore di Euphoria, barca a fondo piatto per il trasporto agevole anche di persone in carrozzina. Interverranno, inoltre, il presidente Nazionale FISH Onlus Vincenzo Falabella e il subacqueo non vedente Vincenzo Donadeo.

Castello Dentice di Frasso – Carovigno (Br)

Il progetto Bandiera Lilla nasce nel 2012 con l’obiettivo di offrire fruizione turistica a persone con disabilità, premiando e supportando quei Comuni che con saggezza indirizzano la loro offerta anche a questa fascia di utenti. Un Comune Bandiera Lilla non è totalmente accessibile, soprattutto i centri storici progettati per l’appunto in antico non tenevano conto di tali esigenze. La filosofia che la Bandiera Lilla esprime, quindi, è piuttosto quella della resa dell’accessibilità con precisi interventi urbani e costanti migliorie che permettono un’esperienza turistica gratificante ed emozionante anche a chi ha indiscutibili difficoltà, ma non per questo gode di diritti inferiori in quanto libero cittadino. Allo stato attuale, solo Carovigno e Maruggio (Ta) possono fregiarsi dell’onorifico vessillo della Bandiera Lilla.

«Abbiamo dimostrato – dichiara l’Assessore Luigi Orlandini – che con l’impegno ed il lavoro si può abbattere ogni forma di barriera architettonica, culturale e sociale.  Carovigno diventa quindi la seconda città di Puglia e la ventiquattresima d’Italia ad aggiudicarsi questo riconoscimento.»


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Sabrina Del Piano

Sabrina Del Piano

Archeologa preistorica, geomorfologa, esperta in analisi dei paesaggi. Operatore culturale, ideatrice di eventi artistici Expert in prehistoric archaeology, geomorphology and landscapes analysis. Cultural operator and art events organizer

Lascia un commento