Borraccino:” Approvato il Programma regionale di iniziative a vantaggio dei Consumatori”

Condividi

Questa mattina, in videocollegamento con i rappresentanti delle Associazioni regionali dei consumatori, ho presieduto la Consulta Regionale dei Consumatori Utenti per presentare il Programma 2020-2021, come previsto dalla Legge Regionale n. 12/06, recante “Norme per l’attuazione delle politiche in favore dei consumatori e degli utenti”, e dal relativo Regolamento attuativo.
Il Programma è finanziato con risorse regionali per 115.000 euro. In sostanziale continuità con il precedente, prosegue nella politica di educazione, formazione e informazione dei consumatori, ed è incentrato sui temi della sostenibilità dei consumi, con particolare riguardo a quelli alimentari.
L’attenzione è rivolta allo sviluppo sostenibile, all’alimentazione sana e rispettosa dell’ambiente e alle aziende socialmente responsabili, che producono coniugando innovazione e tradizione: l’obiettivo è la tutela dei consumatori e la promozione delle imprese che privilegiano i  prodotti del territorio, al fine di salvaguardare la salute dei cittadini attraverso la corretta alimentazione e di promuovere l’intero sistema Puglia.
Infatti, uno dei fattori attrattivi di cui la Puglia gode è l’alimentazione tipica del territorio, giudicata dai migliori esperti nazionali e internazionali salubre, oltre che gustosa, cioè tale da tutelare la salute e nel contempo contribuire a tenere alto l’interesse dei viaggiatori e dei turisti verso la nostra regione.
Per questa ragione tutti i presenti hanno sottolineato l’importanza che venga proseguito il Programma PugliaInFormAlimentazione 2, approvato con DGR 1794/2019 e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico. E’ in forza di questo Programma che hanno avuto successo molte iniziative, fra cui è utile segnalare la settimana del consumatore per la diffusione della cultura del consumo dei prodotti del territorio e la guida dei ristoratori aderenti  al marchio bio-cucina.
E’ stato per me motivo di soddisfazione il fatto che il Programma è stato approvato ad unanimità dalle Associazioni presenti: Adiconsum, Adoc, Assoconsum, Adusbef, Casa del consumatore, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Difesa Cittadino, Movimento Consumatori, Polidream, Udicon, Unc.
Mino Borraccino
Assessore allo Sviluppo Economico
Regione Puglia

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento