Le deliberi approvate ieri in Giunta regionale

Condividi

Bari – La Giunta regionale ha  approvato lo schema di convenzione tra Polo Biblio-Museale di Lecce/Regione Puglia ed il Dipartimento di Storia, Società e Studi  sull’Uomo dell’Università del Salento  per la realizzazione di iniziative congiunte di tutela e valorizzazione del patrocinio Artistico e Socio Culturale.

In  particolare, si conviene di collaborare stabilmente “ ai fini della conoscenza, valorizzazione e promozione della cultura, in particolare correlate allo sviluppo del territorio, con l’utilizzo congiunto di competenze e risorse qualificate e di strumenti adeguati”.

La convenzione avrà durata triennale e potrà essere rinnovata  dai contraenti alle medesime condizioni.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato lo schema di Convenzione tra Regione Puglia, Comune di Carovigno e Università del Salento/Dipartimento di Beni Culturali finalizzato a promuovere azioni di ricerca, valorizzazione e gestione integrata del Museo del Castello Dentice di Frasso e delle evidenze archeologiche presenti a Torre Santa Sabina.
Per il raggiungimento degli scopi contenuti nell’ Accordo, le parti, tra l’altro:

  • dialogano con le organizzazioni sociali e le loro differenti forme associative, con il sistema dei  SAC,  dei  GAL,  dei  Parchi  Regionali,  degli  Eco  Musei,  con  il  sistema  scolastico,  formativo  e  della  ricerca, con le articolazioni territoriali del MiBAC, oltre che con le autorità ecclesiastiche e i privati;
  • promuovono la formazione e la ricerca nel campo delle applicazioni digitali, del censimento e  catalogazione  dei  beni,  del  restauro,  dell’innovazione  gestionale,  della  progettazione,  del  marketing e dell’economia del patrimonio culturale;
  • sostengono le imprese e le associazioni culturali, incentivando la creazione di reti, le diverse  forme di cooperazione, e le startup con particolare attenzione alla collaborazione pubblico privato  e all’innovazione tecnologica.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha  approvato, quale atto di programmazione, il Piano 2020 degli Interventi a favore dei Pugliesi nel mondo,ex art. 10 della L.R. 23/2000.
L’Esecutivo  ha approvato altresì lo  Schema di avviso pubblico e relativo Disciplinare di attuazione connessi all’azione A del Piano 2020.^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale, preso  atto dello schema di Accordo per l’Innovazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, la Regione Puglia, le società Masmec S.p.A. e VivaBiocell S.p.A., la Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza – IRCCS e l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, ha approvato lo schema dell’Accordo, delegando alla firma il Direttore del Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro.

L’Esecutivo ha anche  stabilito, con lo stesso atto,di cofinanziare, in relazione agli investimenti da realizzare sul territorio pugliese, complessivi euro 93.000,00 (novantatremila/00), pari al 3,00% del costo complessivo del progetto realizzato nella Regione Puglia da parte della società Itel Telecomunicazioni S.r.l, come previsto dall’articolo 12 del decreto del Ministro dello sviluppo economico 5 marzo 2018 e dall’articolo 2 del decreto del Ministro dello sviluppo economico 12 febbraio 2019.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Indirizzo all’approvazione, da parte della Giunta regionale, al progetto definitivo, per la realizzazione del progetto industriale presentato dal Soggetto Proponente HOSPITAL SCIENTIFIC CONSULTING S.r.l.. Il Progetto  prevede  un importo complessivo in Attivi Materiali, Servizi di Consulenza internazionale e Partecipazione a fiere, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale e Innovazione di € 2.337.209,43=, di cui  un onere a carico della finanza pubblica di € 993.314,73= e con la previsione di realizzare, nell’esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 4,00 unità lavorative (ULA).
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale, preso atto delle esigenze manifestate dalla Caritas Diocesana Nardò-Gallipoli, per l’acquisizione delle derrate alimentari necessarie a fornire il vitto ai lavoratori stagionali migranti che non trovano ospitalità presso la foresteria attrezzata allestita presso la Masseria Boncuri, in agro del Comune di Nardò, ha stanziato  a tale scopo un
contributo straordinario di € 7.500,00, utilizzando le risorse di Bilancio Regionale.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato uno  schema di ddl  relativo ad  una modifica alla legge regionale 15 maggio 2020, n. 13 “Misure straordinarie di sostegno al settore lattiero-caseario” diretta a prevenire l’impugnazione, sotto il profilo della legittimità, da parte del Governo della norma che fissa al 30 settembre 2020 la data di scadenza del regime derogatorio introdotto dal legislatore regionale in considerazione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, mentre – all’attualità – lo stato di emergenza dichiarato dal Consiglio dei Ministri cesserà il prossimo 31 luglio.

La modifica sostituisce dunque la frase  “al 30 settembre 2020”, contenuta all’art. 3, comma 1, con la locuzione: “al termine dello stato di emergenza”.^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvato dalla Giunta regionale il  “Documento di programmazione per l’impiantistica sportiva”,  predisposto dall’Agenzia regionale ASSET in collaborazione con il Dipartimento Promozione della Salute del Benessere Sociale e dello Sport per Tutti e l’Assessorato allo Sport.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha  deciso, utilizzando l’avanzo di amministrazione vincolato, di incrementare la dotazione finanziaria dell’Avviso pubblico volto alla realizzazione di interventi di potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo dei Comuni adottato a valere sull’Azione 9.14 “Interventi per la diffusione della legalità” del POR Puglia 2014-2020.
L’Esecutivo ha  inoltre autorizzatola variazione al Bilancio di previsione 2020 e pluriennale 2020 – 2022, per complessivi € 3.000.000,00

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvato dalla Giunta regionale, lo schema di Protocollo d’Intesa tra Regione Puglia e Anci per l’istituzione di un Premio simbolico per tutti gli studenti e studentesse pugliesi che si siano laureati in modalità telematica durante l’emergenza sanitaria da COVID-19.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Ratificata, dalla Giunta regionale, l’avvenuta  sottoscrizione  dell’“Addendum all’Accordo Ex Art.15 L.241/90 tra Regione Puglia e Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Puglia (Adisu Puglia) per la Realizzazione dell’intervento: Benefici e Servizi” e del“Disciplinare regolante i rapporti tra Regione Puglia ed ADISU Puglia per la realizzazione dell’intervento: Benefici e Servizi Anno accademico 2020/2021”, in conformità agli schemi approvati con DGR n. 784 del 26/05/2020.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento