Assessore Borraccino, Ricerca scientifica da supportare ancor più alla luce della pandemia da Covid-19

Condividi

Foto dell’architetto Giuseppe Monteleone

Ieri convegno a Carosino

La Regione Puglia ha messo in campo, in questi anni, una serie di iniziative e risorse per sostenere la ricerca scientifica. 

Prezioso è il contributo delle tante realtà associative che studiano i fenomeni scientifici finalizzati alla cura e all’assistenza medica, finanche alle neoplasie, alle malattie rare e – non ultima – alla grave emergenza Covid -19. E’ nostro impegno proseguire su questa strada a sostegno di queste realtà.

Con estremo interesse ho partecipato ieri sera all’incontro scientifico, organizzato dal Comune di Carosino e dall’Associazione italiana ricerca mitocondri, “Piccole e grandi molecole nella ricerca sui tumori, sulle malattie rare fino ad arrivare al Covid 19” , svoltosi al Castello d’Ayala Valva. Ringrazio il sindaco Di Cillo per  l’invito. 

Sono felice di aver conosciuto in questa occasione il dottor Ciro Leonardo Pierri (foto di copertina), ricercatore dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro,  coofondatore dell’AIRM, ed orgoglioso per il prezioso contributo che offre a tutti noi.

Foto dell’architetto Giuseppe Monteleone

Come rappresentante della Giunta regionale, certamente anche a nome del presidente Michele Emiliano, e come cittadino pugliese sento di dover formulare un ringraziamento all’AIRM per il grande lavoro profuso nel campo della ricerca. È stato un utile momento di approfondimento, nonché di confronto e di raccordo istituzionale. 

Nell’incontro il dottor Pierri ha spiegato l’importanza della ricerca, i passi avanti fatti in campo scientifico e biotecnologico e quelle che sono le istanze e i bisogni per concretizzare questi studi. Ho fatto miei questi dati, ricordando alla platea la grande attenzione che la Regione Puglia ha sempre riservato a questi temi.

È doveroso ricordare il grande impegno profuso dal Governo regionale per fronteggiare la pandemia da Covid 19, con sostegni ai Centri operativi comunali, alla Protezione Civile, alle associazioni di volontariato, con programmi di spesa e farmaci a domicilio, servizi di trasporto, supporto psicologico, numeri di telefono per orientare i cittadini. Nella Sanità, è stata promossa la proroga automatica dell’esenzione ticket, fino al 30 settembre, la proroga dei buoni per i celiaci, procedure di semplificazione per il ritiro dei farmaci e per le ricette. A queste risorse, insieme a quelle messe in campo in generale per promuovere la rete dei servizi sociali e le politiche della salute, si affiancano quelle specifiche destinate alla ricerca scientifica, come i fondi del 2019 derivanti dal taglio degli assegni vitalizi per finanziare progetti di ricerca in campo medico. 

Per quanto riguarda lo sviluppo economico, siamo intervenuti con molteplici ed importanti provvedimenti a sostegno del sistema produttivo pugliese. Tra questi, è da citare la misura del microprestito, che ha avuto un grosso successo, messa in campo a sostegno delle imprese gravemente colpite dalla pandemia (248 milioni di euro, quasi 12mila domande pervenute, circa 3000 già approvate e finanziate, per 67,5 milioni di euro di agevolazioni concesse ); le misure del Titolo II capo 3 (settore manufatturiero, commercio, servizi) e capo 6 ( settore turismo) ancora attive; il bando Start per professionisti, partite iva e co co co ancora aperto, che interviene con un bonus di 2mila euro. Ed ancora  iniziative a sostegno dei lavoratori (fondi per ammortizzatori sociali in deroga, l’internalizzazione dei dipendenti della sanità), proroghe alle varie scadenze fiscali. 

Credo che sia importante, nei prossimi mesi, continuare a sostenere, in questa delicata fase di post-pandemia, sia il mondo sanitario e della ricerca che la rete delle nostre imprese. Da parte nostra non faremo mancare il nostro impegno.

Mino Borraccino
Assessore allo Sviluppo Economico Regione Puglia

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento