Zullo: “Asl Bari, ad agosto a rischio il servizio 118, intervenga Emiliano”

Condividi

Di seguito, una nota del capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Ignazio Zullo.
“L’Asl Bari rischia di avere nell’imminente mese di agosto, per quanto riguarda il servizio 118 di Emergenza – Urgenza, 2 46 turni da 12 ore scoperti, per un totale di quasi 3000 ore. Un allarme lanciato dagli stessi operatori, e un rischio che nessun cittadino pu? correre per la propria salute e per la propria vita. Per questo invitiamo il presidente-assessore Michele Emiliano a sottrarre tempo alla sua campagna elettorale permanente e ad affrontare le criticità esasperanti che hanno indotto e inducono tuttora tanti medici ed operatori a dimettersi dal servizio, e a disertare gli avvisi pubblici che periodicamente vengono banditi per colmare le gravi carenze di personale.
Il servizio 118 è stata un’intuizione, poi sperimentata e resa operativa nei vari territori, da Raffaele Fitto. Ma va difeso con decisione per la sua importanza e delicatezza per la collettività, a prescindere da primogeniture di sorta, e smantellarlo di fatto attraverso disattenzioni, ritardi, mancati interventi è un’ipotesi assolutamente da rigettare, nonostante i limiti sempre più evidenti di Emiliano.”
 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento