Borraccino, Sistema integrato educazione-istruzione da 0 a 6 anni: 30.500 euro destinati a Grottaglie

Condividi

Dalla Regione Puglia risorse a sostegno del sistema integrato educazione e istruzione per l’infanzia da 0 ai 6 anni. Si tratta di fondi finalizzati alla realizzazione di percorsi educativi dalla nascita fino all’età scolastica dei bambini, allo scopo di dare pari opportunità culturali, sociali, relazionali e promuovere la piena inclusione sostenendo le famiglie nella fase primaria della funzione educativa.

Il fondo, di 18.566.348,79 euro andrà a potenziare, in tutta la regione, servizi educativi quali asili nido e sezioni primavera sia pubblici che privati, scuole dell’infanzia paritarie, comunali e private convenzionate, incrementando il numero di posti disponibili per i piccoli scolari ed apportando adeguamenti, riqualificazioni, manutenzioni e ristrutturazioni agli ambienti utilizzati per l’apprendimento.

Per la provincia di Taranto risultano beneficiari, per finanziamenti alle sezioni primavera attive pubbliche e private, a garanzia della stabilità e della continuità del progetto educativo : con 24mila euro ciascuno i Comuni di Ginosa, Grottaglie, Lizzano, Monteparano, Statte Palagianello; con 48mila euro Palagiano; 42mila San Giorgio Jonico; € 22.800 Sava; Taranto con € 193,200; Torricella €18mila. Per le scuole dell’infanzia paritarie, pubbliche e private convenzionate si assegnano ai seguenti Comuni della provincia di Taranto i seguenti fondi: Lizzano (€ 17.300), Carosino (€6.500), Fragagnano (€ 11.300), Ginosa (€12.169), Laterza (€ 6.226), Grottaglie (€ 30.500), Manduria (€ 7.000),  San Marzano di San Giuseppe (€17.000), San Giorgio Jonico (€ 46.130), Martina Franca (€ 39.400), Massafra (€10.500), Palagiano (€14.100), Mottola (€7.000), Statte (€16.980), Taranto (€ 126.800).

Per interventi fino a 200.000, quali adeguamento degli spazi, ristrutturazione edilizia ordinaria, restauro e risanamento conservativo, riqualificazione funzionale ed estetica, fruibilità di stabili di proprietà delle amministrazioni pubbliche, manutenzione di spazi interni ed esterni, si assegnano: € 80mila al Comune di  Avetrana, € 161.500 a Crispiano, € 39mila e 300 a Fragagnano, € 150mila a Manduria, €150mila a Monteiasi, €7mila a Palagianello, € 15mila 548 a  Pulsano, € 69.900 a  San Giorgio Jonico, 150mila euro a Taranto. Al Comune di Castellaneta si assegnano € 47.061 per finanziare le verifiche di vulnerabilità sismica in base alla graduatoria del Piano regionale triennale di edilizia scolastica (PTES) 2018-2020 e € 483.700 per finanziare i progetti esecutivi di edilizia scolastica sempre in base alla graduatoria PTES 2018-2020. Ringrazio l’assessore al ramo, il collega Sebastiano Leo, nonché il Presidente Michele Emiliano, per la grande attenzione riservata all’educazione e all’istruzione sin dalla prima infanzia nella nostra regione. Questi fondi assumono un significato ancor più importante, poiché giungono in un momento particolare per le nostre comunità, dove soprattutto le giovani famiglie  hanno necessità di ripartire nel migliore dei modi dopo l’emergenza economica e sanitaria legata al Covid.

Mino Borraccino


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento