Il Personal Branding raccontato dalla scrittrice Maria Carmela Ostillio

Condividi

Ancora una scrittrice ospite allo Yachting Club nel quarto appuntamento de “L’Angolo della Conversazione”, rassegna patrocinata dal Comune di Taranto e che, come ogni estate, attira l’attenzione di un ampio pubblico. Giovedì 6 agosto (ore 21, ingresso gratuito) incontro con l’autrice Maria Carmela Ostillio, tarantina doc, ma da anni stabilitasi a Milano dove è docente responsabile di Brand Management presso l’Università Bocconi, ma in passato è stata anche Visiting Professor in varie università, sia italiane che straniere. Le ricerche della Ostillio si concentrano principalmente su branding, strategic brand management, marketing, corporate communications e nel corso della sua carriera ha scritto numerosi saggi e articoli che riguardano queste tematiche, lavori pubblicati su riviste specializzate  di un certo prestigio.

Allo Yachting presenterà il suo libro dal titolo “Personal Branding”, nel quale affronta una delle tematiche più calde nel dibattito manageriale. Fare personal branding significa gestire in maniera convincente la propria immagine professionale per consolidare il posizionamento, differenziarsi dalla massa rendendosi più riconoscibili e memorabili. È una sorta di biglietto da visita, o meglio la carta d’identità con cui ci si presenta all’interno di specifici contesti grazie ad una “marca personale”. L’obiettivo è quello di diventare un punto di riferimento in un determinato settore che può essere il mercato, un’azienda, il territorio o un team di lavoro e la sfida è quella di ottenere credibilità strategica nei confronti di clienti, datori di lavoro, colleghi o manager. L’avventura del personal branding è, in sintesi, un viaggio impegnativo ed emozionante alla scoperta di se stessi e di un nuovo modo di rappresentarsi nell’universo dei rapporti personali e professionali.

Il libro di Maria Carmela Ostillio propone un approccio sia teorico che pratico al personal branding per riuscire a gestire con successo il proprio ruolo e la propria unicità. Teatro dell’evento la splendida terrazza con vista mare dello Yachting Club. Dialogherà con l’autrice la giornalista Monica Caradonna.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento