ArmoniEstate 2020, concerto del “Maurizio Di Fulvio Trio” a Lizzano stasera 6 agosto

Condividi

LIZZANO (Ta) – Secondo appuntamento di ArmoniEstate 2020 a Lizzano giovedì 6 agosto con il Maurizio Di Fulvio Trio!

Anche in questa occasione, a partire dalle ore 18.30 sarà possibile visitare il Museo della Paleontologia e
dell’Uomo, in piazza IV novembre, con prenotazione al +39 334 6474766 e la bellissima mostra di Gaetano Tommasi presso la galleria “Le Nicchie”, Corso Vittorio Emanuele – 82. Di fronte al Museo, in piazza IV Novembre – Largo Chiesa, alle ore 21 (ingresso pubblico ore 20.30), il concerto del Maurizio Di Fulvio Trio con prenotazione obbligatoria dei posti limitati al +39 328 8365625
Un suggestivo angolo del Largo Chiesa , sarà la cornice di un concerto che entusiasmerà il pubblico per
bravura e raffinatezza dei musicisti nonché per l’accattivante programma proposto.
L’Associazione Amici dei Musei Greci e Messapi, diretto da Rosa Mandurino, e Associazione Semplicemente Donne, saranno protagonisti nella fase precedente il concerto: le ricchezze del Museo della Paleontologia e dell’Uomo potranno essere visitate grazie alla guida di Oronzo Corigliano, responsabile del Museo e, a fine guida, si potranno ammirare le creazioni artigianali di Marilina Lombardi – Associazione Semplicemente Donne.
L’organizzazione degli eventi programmati da Associazione ArmoniE, con la direzione artistica di Palma di Gaetano, sostenuti dal Comune di Lizzano nelle persone del Sindaco Antonietta D’Oria e dell’Assessore alla Cultura Valerio Morelli, con il “Patrocinio dell’Assessore all’Industria Turistica e Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia”concesso con disposizione n. SP6/0000205/2020,
prevede la collaborazione di Associazione Artava di Armando Blasi , Social Media APS e il partenariato di Oraquadra giornale on line di Lilli D’Amicis.
Il programma del concerto, “Classical italian songs and latin-jazz”, attraverso accostamenti singolari, presenta un’interpretazione elegante e trascinante del “choro brasileiro” e della tradizione napoletana e
allo stesso tempo eclettica e pulsante con l’esecuzione di “ standard latin-jazz e classical music”.
Nell’impostazione stilistica e nell’interpretazione, il Maurizio Di Fulvio Trio coniuga momenti in cui
dominano il rigore e l’adozione di procedure formali prese in prestito dalla tradizione europea e momenti di autentica pratica estemporanea secondo i canoni linguistici ed espressivi della cultura musicale africana e latinoamericana. Il programma del concerto, attraverso combinazioni originali, presenta un’interpretazione elegante e avvincente del “choro brasileiro” e della “tradizione napoletana italiana” e allo stesso tempo un’esecuzione eclettica e affascinante del “jazz latino”. Eleganza strumentale, equilibrio tecnico e suono inconfondibile sono le caratteristiche predominanti del Trio, che ospitato nei maggiori festival europei e americani, si produce in spettacoli e performance intense e piene di pathos.
Il leader del trio è Maurizio Di Fulvio, chitarrista e compositore, che la critica considera uno dei chitarristi più originali e straordinari dei nostri tempi, definendolo: …” versatile ed eclettico, dal temperamento caldo e spontaneo, abile improvvisatore e raffinato arrangiatore”, …“capace di leggere e restituire con la medesima forza ed intensità linguaggi assolutamente diversi”, …“la sua esecuzione, a volte grintosa ed energica, altre volte raffinata ed ornata, sempre in bilico tra rispetto della tradizione e innovazione”, …“è sorretta da un’innata eleganza strumentale”, …
“un’autentica saudade swing e fragranze mediterranee aleggiano nei brani incisi negli album: Sweety notes (2000), Mediterranean flavours (2003), A flight of fugues (2004), On the way to wonderland (2007), Carinhoso (2010)”, ’ a vucchella(2018)”. …“nell’itinerario artistico confluiscono il jazz nero, il jazz  latino, il rock, le tinte del classico e la sensibilità di un’interprete che coniuga in sè una tecnica solida e una raggiante vena compositiva”, …“Di Fulvio assembla con il suo strumento un incredibile mosaico di note, spadroneggia sulle corde, si confronta egregiamente con maestri di calibro mondiale, arrangiando liberamente brani celebri di Gillespie e Jobim, Santana e Metheny, Porter e Pastorius
e ancora Bach e Duarte, e rivela soprattutto le sue ottime doti di bravo compositore”.
Simona Capozucco è una delle voci italiane più richieste e apprezzate. Ha collaborato con alcuni dei
musicisti di maggior successo del jazz e della contaminazione pop della scena musicale internazionale. Oltre a cantare, ha sviluppato fin dai primi anni di studio una forte personalità e una rara attenzione alla
composizione e all’arrangiamento.
Ivano Sabatini è contrabbassista esperto e dalla solida preparazione, che passa da accompagnatore a voce solista, creando atmosfere ricche di bellezza melodica e pregevole musicalità.
Il concerto del Maurizio Di Fulvio Trio sarà replicato il 7 agosto alle ore 19 (ingresso pubblico 18.30), sempre nell’ambito della rassegna ArmoniEstate 2020 – V edizione, a Grottaglie, al tramonto presso la suggestiva pineta del Centro Parrocchiale Monticello; prenotazioni al 328.6140124
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento