La Marina Militare esprime soddisfazione per il contratto istituzionale di sviluppo dell’area di Taranto

Condividi

A seguito degli sviluppi degli ultimi giorni la Marina Militare esprime grande soddisfazione per la delibera adottata dal CIPE, nell’ambito Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) per l’area di Taranto, inerente al progetto di ampliamento della Stazione Navale in Mar Grande, per un importo complessivo di 203 milioni di cui 79 milioni già finanziati con fondi FSC 2014/2020.

Un doveroso ringraziamento va a tutti coloro che hanno lavorato intensamente con le molteplici realtà istituzionali coinvolte con l’obiettivo di rendere concreto un grande progetto strategico di infrastrutture che avrà anche un rilevante impatto sull’economia locale.

L’ambizioso obiettivo porterà ad un miglioramento sensibile delle capacità logistiche della Marina, consentendo di ampliare la Stazione Navale Mar Grande in tempi relativamente brevi, di rafforzare la presenza della F.A. sul territorio e, nel contempo, di avviare la valorizzazione della Stazione Torpediniere a favore della collettività.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento