Lunedì Melucci illustrerà i dettagli operativi e finanziari della convenzione denominata “@ula3.0”

Condividi

Come noto, l’Amministrazione comunale ha messo in campo con la Delibera di Giunta n. 108/2020 un pacchetto di misure per contrastare le difficoltà per il nostro sistema socio-economico derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. E importanti obiettivi sottesi a questi provvedimenti riguardano il mondo della scuola e, in particolare, la ripartenza a settembre in sicurezza delle attività presso gli istituti di competenza dell’Ente civico.
Dopo settimane di intenso confronto con tutti i dirigenti scolastici ionici e di azione delle Direzioni comunali finalizzate al rispetto delle linee guida ministeriali, il cosiddetto “Piano Scuola”, del valore complessivo prossimo ai 40 milioni di euro, inizia a prendere forma e a traguardare interventi a breve e medio-lungo periodo per i plessi comunali.
Ma l’Amministrazione comunale ha inteso trasformare in parte questa grave crisi dei nostri tempi in una opportunità, interrogandosi su come valorizzare al meglio i grandi sforzi di dirigenti, docenti e personale scolastico, facendo compiere un salto di qualità anche alla didattica della scuola tarantina, in chiave innovativa e tecnologica.
Per questo motivo, lunedì 10 agosto alle ore 10:30 presso il Salone degli Specchi di Palazzo di Città il Sindaco Rinaldo Melucci illustrerà i dettagli operativi e finanziari della convenzione denominata “@ula3.0”, che sarà sottoscritta in prima istanza dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Anna Cammalleri, e successivamente dai singoli istituti ricadenti sotto la competenza del Comune di Taranto.

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento