Grottaglie: esordisce Democrazia Libera in Movimento

Condividi

Sulla scia positiva dei tanti coordinamenti nati in Provincia di Taranto, si è avviato il progetto DLM anche nella cittadina di Grottaglie. Portavoce politico del coordinamento cittadino grottagliese sarà la dott.ssa Nunzia D’Ettorre, Psicoterapeuta specializzata in terapia famigliare, 47 anni, libero professionista e residente a Grottaglie. Il ruolo di Segretaria del coordinamento cittadino verrà ricoperto da Antonietta Calò, imprenditrice del terzo settore, 42 anni e residente a Grottaglie. Da sempre vicina al mondo dell’associazionismo e ai bisogni dei più piccoli.

I tre fondatori del progetto politico, Massimo Favale, Gabriele Buonocunto e Michele Liuzzi, tramite il Portavoce politico provinciale Giuseppe Delfino, hanno affermato: “Le tante adesioni al progetto ci fanno comprendere che la strada intrapresa è quella giusta. La risposta positiva di tutto il territorio tarantino ci fa ben sperare per il futuro dell’intera  collettività jonica. Dopo i tanti coordinamenti nati in questo difficile periodo è doveroso un ringraziamento alla Segretaria provinciale Valentina Bucci, alla Presidente provinciale Vissia Martino e al Portavoce politico provinciale Giuseppe Delfino, per il gran lavoro svolto sin ora e a tutto lo staff della grande famiglia di Democrazia Libera in Movimento.”

Entusiaste la Presidente provinciale Vissia Martino e la Segretaria provinciale Valentina Bucci, per le adesioni ricevute nella patria della ceramica e soprattutto per le molteplici adesioni pervenute nei vari Paesi della Provincia di Taranto.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento