Salento delle Murge: percorso esperenziale manipolando la creta

Condividi

Grottaglie – Un percorso condotto con un approccio coinvolgente, tramite la pratica laboratoriale, per stimolare nei partecipanti un’interpretazione dinamica dell’arte ceramica, lasciandosi ispirare dalla magia e alchemia unica del tornio e, tramite il quale, essi potranno, così, dare forma alle proprie idee. Al termine, i turisti potranno portarsi a casa i manufatti decorati, ricordo dell’esperienza vissuta.

Presso la bottega del maestro ceramista Antonio La Grotta, i partecipanti potranno mettere le mani nella ceramica e visitare il forno del laboratorio di ceramica, l’antica camera di cottura delle ceramiche e una importante esposizione di “capasuni” e altri manufatti, realizzati negli anni ’60 e ’70, protagonisti di competizioni ceramiche, organizzate in passato nella città di Grottaglie.

Una pausa pranzo nella tipica trattoria All’Nchianata, di Cosimo Siena, per degustare i piatti della tradizione.

PERCORSO_ Le ceramiche nella storia

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento