Regionali 2020, Bruni (Fiamma Tricolore): in condizioni di provvisorietà e rischio la scuola non può aprire

Condividi

Pierfranco Bruni, candidato Presidente Regione Puglia per Fiamma Tricolore,  risponde ad Emiliano in riferimento alla questione Scuola Sanità

“Credo che il Governatore della Puglia – ha dichiarato Pierfranco Bruni, candidato Presidente alla Regione Puglia per Fiamma Tricolore, non abbia ben compreso il rapporto tra salute pubblica e pubblica istruzione, ovvero tra pandemia, ancora in corso, e scuola. Il problema, ha sottolineato Pierfranco Bruni, è molto serio e si sta facendo confusione proprio intorno a modelli pedagogici ed educativi. Ma come si pensa di aprire le scuole in una contraddizione che imperversa e danneggia tutti i cittadini? Parlare di scuola – ha precisato il candidato presidente Pierfranco Bruni – vuol dire parlare di una agenzia educativa che coinvolge non solo l’apparato scolastico ma un intero territorio e delle comunità di vita a partire dalle famiglie. La scuola in Puglia, in una situazione di emergenza e con la provvisorietà di oggi, non può assolutamente aprire. Non può aprire fino a quando continueranno ad esserci contagiati e fino a quando non ci saranno sicurezze certe. Il ministro – ha rimarcato Bruni – non può garantire nessuno e tanto meno il Governatore della Puglia che ha gestito la questione in modo poco accorto”.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento