Il Concerto all’alba organizzato dal Comune di Taranto con il “Taranto Jazz Festival” incanta e rapisce

Condividi

Un momento del Concerto all’Alba, sulle sponde di Mar Piccolo – Taranto

TARANTO – «L’evento organizzato in stretta collaborazione tra assessorato alla Cultura, allo Sviluppo Economico guidato dall’assessore Fabrizio Manzulli e i professionisti del “Taranto Jazz Festival” nella splendida cornice del Mar Piccolo, sold out dopo solo 24 ore dall’annuncio – commenta l’assessore alla Cultura Fabiano Marti -, non ha tradito le aspettative regalando ai 200 fortunati spettatori uno spettacolo unico, come solo questa città sa regalare. Perché di spettacolo si può e si deve parlare. Un’esibizione maiuscola del maestro Mirko Signorile, al pianoforte, e la splendida voce del cantante e percussionista palestinese Nabil Bey (Nabil Salameh) con il loro progetto “Bakhur”, particolarmente ispirati e sicuri hanno accompagnato il sorgere del nuovo giorno tra gli applausi di un pubblico emozionato e rapito dalla bellezza di quest’evento sicuramente inimitabile».

Musicisti e pubblico durate il Concerto all’Alba, Mar Piccolo di Taranto
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento