6 settembre 2020, Giornata Europea della Cultura Ebraica

Condividi

Nell’ambito delle attività previste dal Protocollo d’Intesa tra il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, in collaborazione con l’Associazione Italia-Israele, sezione di Bari – Alexander Wiesel, siglato il 6 settembre 2019, anche quest’anno il Museo aderisce agli eventi previsti per la Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020 sul tema “Percorsi ebraici”. Il MArTA ospiterà una conferenza dal titolo “Pietre, parole, fogli. Itinerari e approdi ebraici in Puglia. In cerca delle persone”, a cura del Prof. Fabrizio Lelli e della Prof.ssa Maria Pia Scaltrito 

TARANTO – Nell’ambito delle attività previste dal Protocollo d’Intesa tra il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, in collaborazione con l’Associazione Italia-Israele, sezione di Bari – Alexander Wiesel, siglato il 6 settembre 2019, anche quest’anno il Museo intende aderire agli eventi previsti per la Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020 sul tema “Percorsi ebraici”.
La Giornata si svolgerà il 6 settembre in oltre ottanta località in Italia, all’insegna della conoscenza e
dell’approfondimento dell’ebraismo e dell’incontro tra culture. Si celebra così anche la ricorrenza di un
anno dalla stipula di un proficuo accordo di collaborazione tra il Museo e l’Associazione.
Il tema di quest’anno, “Percorsi ebraici”, stimola una riflessione sul viaggio, sia fisico che spirituale,
raccontando gli itinerari dell’ebraismo italiano, interessantissimi, talvolta sorprendenti.
Nell’ambito dei numerosi eventi previsti per la Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020 il MArTA
ospiterà una conferenza dal titolo “Pietre, parole, fogli. Itinerari e approdi ebraici in Puglia. In cerca
delle persone”, a cura del Prof. Fabrizio Lelli e della Prof.ssa Maria Pia Scaltrito.
“Anche quest’anno – dichiara la direttrice del MArTA Eva Degl’Innocenti – siamo felicissimi di
partecipare alla Giornata Europea della Cultura Ebraica, evento annuale celebrato nell’Unione
europea. Il tema dell’edizione 2020 “Percorsi ebraici” è un invito a conoscere gli itinerari storici,
artistici, archeologici e culturali ebraici italiani. Al MArTA si parlerà di itinerari e approdi ebraici in
Puglia, una regione molto ricca di cultura ebraica”.
Questo il programma dell’evento: 17.00-17.30: ingresso partecipanti; 17.30 Saluti: dott.ssa Eva Degl’Innocenti (Direttore del MArTA), prof. Guido Regina (Presidente, Associazione Italia-Israele, sez. di Bari – Alexander Wiesel), dott.ssa Eugenia De Mattei Graubardt (Associazione Alexander Wiesel)
17.30 -19.00: “Pietre, parole, fogli. Itinerari e approdi ebraici in Puglia. In cerca delle persone”, a cura
del Prof. F. Lelli e della Prof.ssa M.P. Scaltrito. Discussione.
L’evento si svolgerà nel Chiostro del Museo, con entrata da Corso Umberto.
L’ingresso all’evento sarà gratuito, fino a un massimo di 70 persone, calcolate in base alle disposizioni
in vigore presso questo Museo per il contenimento del contagio da COVID-19.
La partecipazione sarà possibile esclusivamente previa prenotazione, che sarà a cura di questo Museo,
ai seguenti recapiti: 099 4538639, si raccomanda la massima puntualità.
Non marcheranno nello stesso giorno attività tematiche per tutti a cura del Concessionario Nova
Apulia, con tariffe speciali.
– ore 16h30 visita guidata tematica “Gli Ebrei a Taranto: storia e cultura materiale nelle collezioni del
MARTA. Tariffa agevolata 5,00 euro a persona.
– ore 17h30 laboratorio didattico “Riscriviamo la storia, le stele ebraiche”, rivolto ai bambini dai 5 ai
10 anni. Tariffa agevolata 5,00 euro a bambino.
Come partecipare alle attività:
1) Acquistare i biglietti d’ingresso solo ed esclusivamente on line dal sito
https://buy.novaapulia.it/ingresso-marta.html, nelle fasce orarie dedicate all’attività;
2) Prenotare la visita alla seguente email museo.taranto@novaapulia.it o al numero 099-4538639
3) Presentarsi in cassa per il pagamento della quota della visita guidata
La prenotazione è obbligatoria e le attività saranno erogate con un numero minimo di 10
partecipanti ed un massimo di 15. Tutte le attività didattiche saranno erogate nel massimo rispetto delle misure di prevenzione dal contagio da COVID-19.
Per informazioni: 099 4538639; E-mail: museo.taranto@novaapulia.it Si ricordano gli orari di accesso al Museo e le normali modalità di fruizione. Lunedì: giorno di chiusura, ingresso su prenotazione solo per i gruppi. Martedì-venerdì: dalle ore 8:30 alle ore 19:30 (ultimo ingresso prenotabile 17.30).
Sabato e prima domenica del mese: dalle ore 8:30 alle ore 19:30 (ultimo ingresso prenotabile 17.30).
Non sono previste gratuità per la prima domenica del mese.
Domeniche (esclusa la prima del mese) e festività: dalle ore 9 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore
19.30 (ultimo ingresso prenotabile 17.30).
Per garantire la massima sicurezza e consentire l’accesso ai visitatori all’orario desiderato è
obbligatorio acquistare il biglietto online attraverso il sito https://buy.novaapulia.it/ingressomarta.html con il costo di prevendita di solo 1 euro. Eventuali titoli che danno diritto all’ingresso gratuito o ridotto dovranno essere esibiti alla cassa.
Sono acquistabili anche abbonamenti a prezzi promozionali validi fino al 31 dicembre, per consentire
a tutti di fruire più volte dei tesori del Museo, per varie tipologie di visitatori: individuali, ragazzi,
coppie e famiglie, seniors. Vi aspettiamo al MArTA!

 


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento