ASP Monopoli. Laricchia: “Emiliano continua ad avere problema di nomine, fatte solo per giochi politici”

Condividi

Nota della candidata presidente del M5S e della lista civica Puglia Futura alla Regione Puglia Antonella Laricchia

 

“Michele Emiliano continua ad avere un problema di nomine, una costante che l’ha accompagnato dall’inizio della legislatura. Dopo la nomina del commissario dell’ASP di Chieuti per cui ha da poco ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini, questa volta il pasticcio riguarda il commissario dell’ ASP (Azienda pubblica di servizi alla persona) di Monopoli ‘Romanelli Palmieri’. Ruolo per cui aveva scelto l’ex sindaco di Grumo Appula, D’Atri. Peccato che, come riportato dalla stampa, D’Atri avesse una condanna definitiva di sei mesi riportata nel 2003, preclusiva alla nomina di Commissario, motivo per cui Emiliano è stato costretto a revocarne la nomina. Possibile che a nessuno fosse venuto in mente di fare i controlli per tempo? E che certi incarichi continuino a essere affidati solo su logiche politiche? Ricordiamo che D’Atri era decaduto lo scorso ottobre, con l’amministrazione commissariata e schiacciata da 6 milioni milioni di euro di debiti e tra i suoi ‘successi’ c’era anche la mancata approvazione del piano sociale di zona dell’Ambito Territoriale 5 della Asl di Bari,  di  cui il comune di Grumo Appula era capofila e per cui avevamo chiesto il commissariamento. Ora siamo curiosi  di capire chi sceglierà Emiliano per sostituire D’Atri ed essendo in piena campagna elettorale qualcosa ci fa supporre che sarà un’altra nomina per cui il merito purtroppo non verrà preso in considerazione”.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento