MediTa, ecco gli abbonamenti del Festival della Cultura mediterranea

Condividi

Eventi a cura del Comune di Taranto. In programma il 24, 25 e 26 settembre. Artisti accompagnati dall’Orchestra della Magna Grecia, diretta dai maestri Molinelli, Gianola e Romano, direttore artistico dell’ICO. Primo (65euro) e secondo settore (55euro), condizioni favorevoli per assistere ai tre spettacoli. Informazioni, biglietti e tessere.   Consigliabile la piattaforma eventbrite.

MediTa, Festival della Cultura mediterranea in Taranto, previsti gli abbonamenti per i due ordini di posto disponibili in vista dei tre appuntamenti in programma: giovedì 24 (Amii Stewart), venerdì 25 (Sergio Bernal Alonso) e sabato 26 settembre (Achille Lauro): 65euro primo settore, 55euro secondo settore. Eventi promossi dal Comune di Taranto insieme con l’Orchestra della Magna Grecia per tre grandi progetti e per chiudere in bellezza l’estate tarantina.

Il “via” alla rassegna con Amii Stewart in “Dear Ennio!”, dirige il maestro Roberto Molinelli, giovedì 24 settembre alle 21.00 (ingresso 25, 20 euro); Sergio Bernal balla il Bolero di Ravel, dirige il maestro Roberto Gianòla, venerdì 25 settembre alle 21.00 (ingresso 20, 15 euro); Achille Lauro & Orchestra della Magna Grecia, versione sinfonica dei successi del cantautore in anteprima assoluta, dirige il maestro Piero Romano, sabato 26 settembre alle 21.00 (ingresso 35, 30 euro).

Biglietti e info (www.orchestramagnagrecia.it): Orchestra della Magna Grecia, via Tirrenia 4 (099.7304422) e via Giovinazzi 28 (392.9199935). Biglietti e abbonamenti per assistere agli eventi in programma al Medita potranno essere acquistati anche  online sulla piattaforma eventbrite.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento