Conclusione del Press Tour “Barocco di Puglia: storia,teatralità stupore e meraviglia”

Condividi

MESAGNE (Br) – Tre  giorni intensi hanno coinvolto Anna Pernice, giornalista e blogger che cura il blog “travel fashion tips”, ai primi posti tra i blogger italiani  più famosi; Chiara Ercini, travel blogger e travel influencer ufficiale di Tripadvisor (tra i travel blogger  italiani  più famosi); Daniela Basilico con il fotografo professionista Antonio Stella, che curano le testate  Vision.biz e  Signoresidiventa.com; Stefania Manfredi, travel blogger che cura i blog Non solo turisti e Stamping in the world; Fabrizio Salce,  giornalista che ha collaborato con strutture televisive italiane e straniere in qualità di autore e conduttore, ha scritto e scrive per varie riviste di settore, ha vinto svariati premi giornalistici e per Wino Wine Selection 2020 è stato selezionato come miglior giornalista enogastronomico, con la fotografa professionista  Marina Priolo ed infine Pietro Marcellino con la fotografa professionista Maria Andronico che curano il portale Gustochannel.com., un magazine dei buoni sapori alla ricerca delle eccellenze territoriali.

Questi diversi  giornalisti e blogger sono stati accompagnati dunque  alla scoperta del Barocco nelle sue più varie esplicitazioni: Arte, cibo, Musica, architettura, soffermandosi sulle caratteristiche proprie del cosiddetto Barocco Mesagnese e facendo un confronto con altre  realtà territoriali in rete  quali il Comune di Brindisi, il comune di Oria, il Comune di San Vito dei Normanni e il Comune di Manduria.

In sintesi il programma di attività  si è nutrito di Visite guidate agli attrattori culturali dei comuni della rete, degustazioni guidate; un Live Streaming sul tema “ il barocco mesagnese quale opportunità di crescita e sviluppo territoriale, con la cultura si mangia” , svoltosi con la  presenza di Mimmo Stella, consulente alla valorizzazione, promozione e tutela del centro storico, dei beni culturali e del patrimonio archeologico della città di Mesagne; un Mini convegno  “Il festival del Barocco pugliese: origini, evoluzioni e buone pratiche” curato da  Cosimo Prontera,  direttore artistico del Festival del Barocco di San Vito dei Normanni; un originale concerto di Musica barocca al Castello Normanno Svevo di Mesagne, eseguito dal gruppo vocale  professionale Leochorus dell’Associazione Musicale Parsifal di Mesagne, diretto da Andrea Crastolla.

Il connubio fra la cucina barocca come arte e la cucina salentina come gusto è stato infine il filo conduttore del contest enogastronomico “Spettacolo barocco e meraviglie pugliesi. Si va in tavola!” che ha visto  competere tra loro quattro tra i migliori  ristoratori locali, giudicati dal palato dei 9 giornalisti ospitati e che hanno  espresso il nome di un vincitore: “L’Osteria del Leone” di Mesagne.

 


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento