La Guardia di Finanza di Taranto celebra il suo santo patrono Matteo

Condividi

Questa mattina le Fiamme Gialle tarantine hanno festeggiato San Matteo, Patrono della Guardia di Finanza, con la celebrazione della Santa Messa presso la Parrocchia “Spirito Santo” di Taranto per rinnovare il proprio atto di affidamento al Santo Patrono, confidando nella sua particolare vicinanza e intercessione.La funzione religiosa è stata officiata dal Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Taranto, Mons. Alessandro Greco, unitamente al Capo Servizio Assistenza Spirituale del Comando Regionale Puglia – Padre Tommaso Chirizzi, alla presenza del Prefetto di Taranto – Dr. Demetrio Martino, delle Autorità civili e militari e dei Sindaci dei Comuni della provincia jonica ove hanno sede i Reparti del Corpo.

Alla celebrazione hanno preso parte le rappresentanze dei Finanzieri in servizio e di quelli in congedo appartenenti alla locale Sezione dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

Il momento celebrativo si è concluso con la Preghiera del Finanziere ed il saluto di ringraziamento agli intervenuti da parte del Comandante Provinciale, Colonnello Massimo Dell’Anna.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento