Carosino (Ta): nuova zona pedonale, nuovi orari di chiusura pedonale e una piazza Vittorio Emanuele III rinnovata

Condividi

L’Amministrazione Comunale di Carosino, in collaborazione con l’ufficio di Polizia Locale, ha voluto restituire decoro al proprio centro storico.

Ha desiderato, pertanto, istituire l’Area Pedonale Urbana (APU), nelle giornate di domenica e durante i giorni festivi, nel Comune, dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e nel periodo che va dal 01 ottobre al 31 maggio, senza estendere tale chiusura alle ore serali: in quelle specifiche occasioni, infatti, si è riscontrato un sensibile aumento del traffico veicolare e dei pedoni nel centro storico, soprattutto nelle ore diurne, individuando maggiori spazi di aggregazione e socialità.

Per tali ragioni l’estensione spaziale della zona pedonale, finalizzata all’adeguata tutela della sicurezza e della salute dei pedoni, ha previsto che il traffico veicolare sia interdetto nelle zone del centro storico, con particolare riguardo a Piazza Vittorio Emanuele III, Via Dante (nel tratto compreso tra il Sagrato della Chiesa Madonna delle Grazie e la Piazza), Via Cavour (nel tratto che va da Vico delle Sete alla Piazza centrale) ed il tratto da Corso Umberto a Via D’Azeglio.

La suddetta Area pedonale sarà zona di divieto di accesso, circolazione e sosta dei veicoli, con rimozione coatta, per tutti i veicoli e motoveicoli ad eccezione dei veicoli al servizio delle persone invalide, veicoli di Polizia, Forze Armate, Antincendio, Ambulanze e di soccorso in genere ed ai residenti al fine di raggiungere abitazioni private al limitato scopo di accedere in box/garage di cui gli stessi risultino titolari e/o autorizzati.

La squadra amministrativa, capitanata dal Sindaco Di Cillo, ha inteso, altresì, ridare splendore al proprio centro storico rinnovando la segnaletica stradale, eliminando quella precedente ed i pali di installazione in più, sostituendola con una cartellonistica verticale nuova, più confacente al luogo, alla quale – a breve – sarà aggiunta la “Mappa di Comunità” realizzata dagli studenti nell’Istituto Comprensivo “Aldo Moro” di Carosino.

Con il medesimo spirito di rinnovamento, al fine di restituire prestigio all’estetica di Piazza Vittorio Emanuele III, si è proceduto all’installazione di una illuminazione artistica sulla facciata del Palazzo Ducale: in particolare si tratta di fari architettonici permanenti, che per il mese di Ottobre coloreranno il monumento principale di Carosino di rosa, aderendo alla Campagna Nastro Rosa 2020 – Lilt For Women, tesa a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tumore al seno e a promuovere la prevenzione in tal senso. Solo nelle giornate del 10 e dell’ 11 ottobre il Castello D’Ayala Valva proietterà il rosso, simbolo e colore della Festa Patronale dedicata a San Biagio Protettore.

Onofrio Di Cillo
Sindaco di Carosino

 

 


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento