Ruvo d Puglia: nuovi echi a Serra Petrullo

Condividi

A cura della Fondazione “Angelo Cesareo”, dal 2 al 4 ottobre. Ingresso libero dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18. Una tre giorni di arte, musica, storia, territorio ed enogastronomia. Nel silenzio della Serra premurgiana, nuove visioni dell’arte si annunciano. Come echi

RUVO DI PUGLIA (Ba) – Nei giorni 2, 3 e 4 Ottobre 2020 a Serra Petrullo “Angelus Novus”, contrada di Ruvo di Puglia.
Tra il giorno degli angeli e il giorno di Francesco, un evento farà dialogare le arti con i paesaggi, ci aprirà ad altre visioni e suggestioni del Silenzio.
Diversi artisti del territorio se ne faranno interpreti. Un concerto e dialoghi se ne faranno echi.
Il programma prevede:
Sabato 3 ottobre ore 13.00 – Incontro a Serra Petrullo
Ore 13.30 – Degustazione conviviale con gli artisti ad opera del ristorante Mezza Pagnotta: i fratelli Montaruli, esperti di cucina EtnoBotanica, ci faranno assaggiare i frutti della terra da loro felicemente reinterpretati.
Ore 14.30 – Trekking sulla Murgia alla ricerca dell’atavico rapporto tra uomo, pietra e acqua.
Partendo dalla percezione degli elementi quali la roccia, la terra, i colori, il percorso si addentrerà nella storia incisa nel paesaggio, con le forme delle strutture in pietra e a secco. La lentezza ci riporterà ai ritmi della vita rurale che ci farà riscoprire le mutazioni della luce sul finire del giorno autunnale, degli odori, dei suoni e dei silenzi della natura. Accompagnatore di questo esperienza percettiva sarà il geologo Vincenzo Iurilli
Ore 19.30 – Concerto al tramonto con le vibrazioni di Luca V. Lorusso
lnfo e prenotazioni al  3294669092; Costo € 21
Domenica 4 ottobre: Ore 10.15 – Visita guidata con l’architetto Mario Di Puppo per il centro storico di Ruvo: dalla Torre dell’Orologio potremo ammirare tutta la città.
Incontro con gli amici della gelateria Mokambo che ci sveleranno alcuni segreti del gelato artigianale secondo l’antica ricetta del 1840 premiata da Ferdinando II di Borbone e recentemente riconosciuta come”Migliore Gelateria della provincia di Bari” dalla guida Gambero Rosso.
Ore 13.00 – Tutti in veranda da Bledi,  ristorante a conduzione familiare dal 2004. Ai sapori della cucina balcanica e a quelli della cucina tradizionale pugliese sarà dedicata la nostra sosta culinaria (antipasti centrali, primo, dolce, acqua e vino)
Ore 15.30  – Arrivo a Serra Petrullo, dove conosceremo e aiuteremo gli artisti al completamento delle installazioni in un’azione collettiva volta all’unione di tutti i partecipanti col luogo e le sue unicità
Ore 17.00 – Dialoghi a cura della storica dell’arte Rosalinda Romanelli
lnfo e prenotazioni al 3294669092; costo € 26

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento