Gli auguri di Oddati e Chianese al Prefetto di Taranto, i quali chiedono un incontro al nuovo Commissario Straordinario alle bonifiche

Condividi

Taranto deve avere un ruolo fondamentale nell’ambito del nuovo “Green New Deal” ed è anche per questo che salutiamo con entusiasmo il nuovo incarico affidato al Prefetto di Taranto. Auguriamo buon lavoro al Dr. Demetrio Martino, nuovo Commissario Straordinario alle bonifiche, per il delicato ruolo che rivestirà, certi che verrà portato avanti un proficuo ed efficace lavoro sul martoriato territorio jonico.  Mettiamo a disposizione del nuovo Commissario tutte le nostre competenze e chiediamo, in qualità di Commissari della federazione provinciale di Taranto del Partito Democratico, di poter avere un incontro al fine di fare il punto sulle attività di bonifica in corso e  dare alle stesse un’accelerata, con particolare riferimento a quelle che interessano il Mar Piccolo, anche con l’obiettivo di riconsegnare a pieno regime  quelle aree agli operatori del settore della pesca e della mitilicoltura. Ciò permetterebbe all’economia locale di tornare ad investire in un ambito  che storicamente riconosce a Taranto una posizione  importante, svincolandosi dalla monocultura dell’acciaio, e  insieme di recuperare una parte consistente dell’ identità cittadina.  Il Mar Piccolo potrebbe allora divenire simbolo della  sfida ecologista che il capoluogo jonico è chiamato a raccogliere.  Ribadiamo la convinta posizione del Pd a sostegno di un’economia circolare ed ecosostenibile che, soprattutto a Taranto, si carica di un particolare significato.

 

Nicola Oddati – Coordinamento iniziativa politica Segreteria nazionale e Commissario Federazione provinciale Taranto              Giovanni Chianese – Commissario Federazione Taranto – Direzione nazionale

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento