Monopattini elettrici a noleggio, l’amministrazione Melucci lancia il servizio

Condividi

Il Sindaco Rinaldo Melucci ha presentato alla stampa il nuovo servizio di monopattini elettrici in sharing gestito da BIT Mobility.
A Palazzo di Città, nel Salone degli Specchi, accompagnato dall’assessore allo Sviluppo Economico, Marketing Territoriale e Tursimo Fabrizio Manzulli e dall’assessore alla Polizia Locale e Mobilità Gianni Cataldino, il primo cittadino ha illustrato le potenzialità del servizio inteso come elementi di un complessivo approccio alla mobilità cittadina.
«Abbiamo avviato una radicale trasformazione della mobilità cittadina – le parole del sindaco Melucci –, che ha nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, nel nuovo Piano Generale del Traffico Urbano e nel Piano della Ciclabilità, che è una sua appendice, i riferimenti attuativi. La progettazione della rete di piste ciclabili, le linee di bus a transito rapido, l’acquisto di bus ibridi e oggi la scelta di offrire un servizio di sharing mobility, con mezzi sostenibili, sono tutti elementi di una strategia che ci consentirà di recuperare il ritardo e allinearci alle buone pratiche di molte città europee».
BIT Mobility ha immesso sul territorio 300 monopattini elettrici, distribuiti su 75 hub, che saranno attivi da domani mattina; con un’area operativa di oltre 18 kmq, compresa tra il quartiere Tamburi e le propaggini esterne dei quartieri Salinella e Solito-Corvisea, si potrà parcheggiare solo in prossimità dei BIT Point, espressamente delineati da un’apposita segnaletica.
Molti i servizi previsti per promuovere il rispetto delle regole di circolazione e il corretto parcheggio del mezzo: innanzitutto il sistema di geolocalizzazione del mezzo in condivisione, che permette un controllo maggiore contro gli episodi di furto e vandalismo; aree di parcheggio obbligatorio; limitazioni di velocità gestite da remoto h24; monopattini di ultima generazione con doppio-freno, batterie intercambiabili e interfaccia vocale. Il controllo dei mezzi è effettuato sia dal personale in giro per la città sia da un servizio di sorveglianza.
L’interfaccia vocale dei monopattini BIT Mobility emette un segnale acustico ogni volta che vengono riscontrati movimenti del mezzo non autorizzati; qualora il monopattino stesse procedendo al di fuori dell’area di circolazione, la procedura prevede di far partire un segnale acustico (un campanello d’allarme) direttamente dal servizio di assistenza h24 che raggiunge l’utilizzatore. Nell’eventualità che costui continui la sua corsa, viene raggiunto direttamente al cellulare. La mancata risposta e il continuo proseguimento della corsa da parte dell’utente, fa intervenire direttamente le forze dell’ordine e chi di competenza.
Le prescrizioni di sicurezza prevedono l’uso obbligatorio del casco dai 14 anni ai 18 anni; è vivamente consigliato per i maggiorenni. Obbligatorio, inoltre, il giubbino catarifrangente dopo il tramonto. È severamente vietato andare in due passeggeri e il trasporto di materiali.
Il servizio sarà disponibile tramite l’app BitMobility, sia in modalità “pay per use”, cioè in modo occasionale, pagando 1€ di sblocco e 15 cent/min a ogni noleggio, oppure sottoscrivendo una formula di abbonamento. Inserendo il codice promozionale TARANTOBIT alla prima registrazione, si potrà beneficiare di 15 minuti di corsa gratuita.
Le formule di abbonamento sono 3 (Mensile, Orario e Sblocchi):
  • UNBITABLE Monthly, l’abbonamento mensile pensato per chi ogni giorno compie la tratta casa-lavoro in monopattino e vuole poter contare su un’unica tariffa di 24,99 euro al mese; una soluzione che consente di beneficiare di 2 sblocchi al giorno (andata + ritorno) e di 60 minuti giornalieri, i minuti extra sono scontati al 50% così come gli sblocchi;
  • Easy BIT, ideale per chi vuole concentrare l’uso in un’ora per fare tante commissioni: 5 euro per l’intero periodo e sblocchi illimitati;
  • UNBLOCK, pacchetti che consentono sblocchi giornalieri e settimanali per chi vuole essere libero di usare il monopattino in qualsiasi momento risparmiando:
    • Daily offre sblocchi illimitati e 15′ gratuiti al costo di 3,99 euro per un giorno;
    • Weekly sblocchi illimitati e 110′ gratuiti al costo di 10,99 euro per una settimana.
Il modello di monopattino immesso nell’area urbana è di tipo S3, solido e ben equilibrato con doppia forcella anteriore. Le ruote in materiale composito (non si forano e non si rompono), il sistema frenante sicuro: doppio freno a tamburo + EBS, ha un doppio led posteriore rosso per freno e visibilità posteriore e led frontale ad alta visibilità e catarifrangente bianco.
«L’impegno con l’amministrazione comunale non si limita alla messa su strada dei monopattini – sottolinea Michele Francione, responsabile dello sviluppo operativo di BIT Mobility . Stiamo collaborando proficuamente per lo sviluppo di attività con le scuole, con le attività commerciali e con aziende private per delineare una proposta alternativa ed ecologica con cui muoversi in città».

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento