Sviluppo, Turco: confronto sulle direttrici strategiche della sostenibilità

Condividi

“Il Governo è aperto al confronto su tutte quelle tematiche volte ad individuare le direttrici strategiche e le migliori pratiche per favorire uno sviluppo economico che tende ad accrescere i valori della resilienza e della sostenibilità”. Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con delega alla programmazione Economica e agli Investimenti sen. Mario Turco, che è intervenuto al meeting organizzato da Re Mind – Filiera Immobiliare, con la partecipazione di Abi e Ania.

“A fronte della crisi sanitaria ed economica, l’attuale Esecutivo è impegnato ad incentivare gli investimenti produttivi a forte moltiplicatore economico, occupazionale e sociale – ha spiegato il Sottosegretario – necessari per aumentare la capacità produttiva delle imprese, ed è altresì impegnato nel potenziare le infrastrutture, materiali e immateriali, al fine di rendere più efficiente il Paese”.

“Nel Decreto semplificazioni – ha aggiunto – sono state introdotte diverse misure, volte ad accelerare la politica degli investimenti, tra cui l’articolo 41 con il quale abbiamo inserito strumenti innovativi di gestione e di monitoraggio della spesa pubblica. Ciò al fine di razionalizzare e migliorare i tempi e la capacità realizzativa della programmazione economica. Infine in tema di sostenibilità, stiamo lavorando su una nuova direttiva che, a partire dal 1 gennaio 2021, indirizzerà le scelte strategiche d’investimento del Cipes, Comitato Interministeriale per la programmazione economica e la sostenibilità”

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento