Il fumo, una dipendenza da combattere. L’ASL Taranto organizza incontri on line per smettere di fumare

Condividi

Il Dipartimento Dipendenze Patologiche della ASL di Taranto, in collaborazione con la U.O.C. di Pneumologia e il Dipartimento di Prevenzione, organizza, per la seconda volta dall’inizio di questo anno, un corso gratuito on line per smettere di fumare.

Si tratta di nove incontri che si terranno l’11, 12, 13, 16, 20, 27 novembre, il 4 e 11 dicembre e il 15 gennaio 2021, dalle ore 9:30 alle 11:30, su piattaforma on line, in linea con le disposizioni anti Covid.

Nell’ambito di tale percorso sono previsti esami strumentali gratuiti, in particolare misurazione del respiro mediante esame spirometrico e misurazione del CO, per valutazione tabagismo.

Il fumo non è un vizio, ma una vera e propria dipendenza, fisica e psicologica, che rappresenta attualmente la prima causa di morte evitabile al mondo. È per tale ragione che dal 2016, presso il Dipartimento Dipendenze Patologiche della ASL Taranto, è attivo il Centro Antifumo, strutturato come attività ambulatoriale di secondo livello, in cui opera un’equipe multidisciplinare, composta da un medico, una psicologa, due educatrici professionali e il direttore responsabile. Le attività sono svolte in collaborazione con il Distretto Unico, il Dipartimento di Prevenzione e l’U.O.C. di Pneumologia. L’accesso al Centro Antifumo è gratuito e non necessita di prescrizione medica.

Per iscriversi al corso, ricevere informazioni e sostegno o prenotare l’accesso al Centro Antifumo, è possibile contattare il numero 099 7786214 o inviare una mail all’indirizzo serd.centroantifumo@asl.taranto.it .

Smettere di fumare è possibile e permette di migliorare la propria salute e quella degli altri.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento