Taranto. Braccio di Ferro tra Bitetti e Melucci

Condividi

In quest’ultima settimana si è consumata una vera e propria prova di forza tra il consigliere comunale Piero Bitetti, leader del gruppo consiliare la “Federazione dei Centristi” (di cui fanno parte anche i consiglieri Emidio Albani, Vittorio Mele, Mimmo Cotugno e Salvatore Brisci) ed il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci.
Il sindaco Melucci probabilmente, ormai stanco delle continue pressioni politiche del consigliere Bitetti e dopo un accesa discussione avuta a Palazzo di Città con l’ex assessore Gianni Cataldino, con un colpo di spugna ha revocato le deleghe ai tre assessori in quota alla “Federazione dei Centristi”.
Bitetti Melucci

In questo modo, il Sindaco Melucci ha rafforzato la sua leadership ed ha ripreso nuovamente in mano la barra del timone della sua amministrazione. A seguito di questa dura posizione assunta dal Sindaco, prima l’ex assessore Gianni Cataldino ed in seguito lo stesso Piero Bitetti hanno tentato di ricucire lo strappo. Bisogna evidenziare, come il consigliere Piero Bitetti a seguito della bocciatura alle Regionali, abbia perso molto del suo peso politico.
A questo punto bisognerà vedere, se il Sindaco Rinaldo Melucci continuerà dritto per la sua strada, forte anche del successo di Michele Emiliano alle Regionali, oppure cederà nuovamente alle richieste del consigliere Piero Bitetti, che rivuole Gianni Cataldino nuovamente in Giunta e del consigliere comunale Salvatore Brisci che punta nuovamente su Gabriella Ficocelli ai Servizi Sociali, delega a cui il consigliere Brisci è particolarmente affezionato.
Il Sindaco ha tutte le carte in mano per ribadire e rafforzare la sua leadership, smentendo in tal modo chi lo vedeva condizionato politicamente dal consigliere Bitetti.

Al contrario il capogruppo della “Federazione dei Centristi” se continuerà a tenere un comportamento ostile nei confronti della maggioranza, potrebbe mettere a serio rischio anche la posizione dell’avv. Giorgia Gira presidente dell’AMAT, da lui stesso a suo tempo segnalata.
Spero vivamente, per il bene della cittadinanza, che il sindaco Rinaldo Melucci non ceda più alle pressioni politiche che lo hanno molto condizionato in quest’ultimo anno e mezzo, ma che componga una Giunta formata da elementi di alto profilo morale e professionale, in grado di affrontare al meglio le grandi sfide, che numerose attendono la nostra città.
Davide De Fazio

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento