Gaia Silvestri: “E riforma sia!” approfondimento in diretta FaceBook sulla riforma del Terzo settore

Condividi

Il Decreto legislativo n. 117 del 2017 ha riformato tutta la normativa del terzo settore, abrogando le normative precedenti (legge sul volontariato, legge sulla promozione sociale ecc).

Il nuovo si sa, spaventa. E questa Riforma – che impone l’adeguamento degli Statuti, la registrazione alla Agenzia delle Entrate, la dotazione di figure professionali adeguate, il maggior rigore nella tenuta del Registri, il possesso di curriculum sociale, indirizzo di post elettronica certificata e via dicendo – spaventa un po’.

E spaventa soprattutto perché molte Associazioni finora hanno gestito “alla casalinga maniera” la loro vita associativa: le sedi a casa dei Presidenti, verbali in fogli di fortuna, assemblee di parenti ecc.

Quindi, assolvere agli adempimenti che la Riforma impone diventa un ostacolo, perché all’interno non ci sono le risorse, non c’è capitale umano, non c’è formazione e competenza in questa materia.

Tante cose facciamo di cui abbiamo paura, eppure le facciamo evidentemente perché la motivazione supera la paura.

Ed è questo che l’avv. Gaia Silvestri vuole infondere con il suo progetto per gli operatori ed Enti del Terzo Settore: la motivazione – e cioè informare e formare le Associazioni sul potenziale di questa Riforma che concede alle Associazioni che si adegueranno di essere iscritti nel RUNTS un Registro unico per tutti gli ETS e quindi di entrare in una logica di rete di aggregazione in forza delle rispettive finalità ed accedere ai finanziamenti pubblici, finanziamenti che ai tempi di covid fioccano perché volti ad agevolare tutte le situazioni di socializzazione negate dalla pandemia, ad agevolare la realizzazione di progetti di imprese sociali ecc..

L’avv Gaia Silvestri si occupa da anni di associazionismo, di iniziative di utilità sociale sia come cittadina attiva sia a livello istituzionale all’interno di Commissioni di pari opportunità.

La Silvestri – in una visione di ottimizzazione delle risorse – mette a disposizione la sua professionalità ed esperienza a servizio di chi vuole costituire un nuovo Ente del terzo Settore, di chi vuole adeguarsi alla normativa, di singole figure professionali (pedagogisti, sociologi, psicologi, esperti, operatori culturali …), di chi vuole formarsi e capire come funziona il mondo dell’associazionismo (che aiuta tanto a vivere meglio) e anche di chi ha un progetto, una idea che rappresenti una esigenza di una categoria, di un luogo, di un contesto.

Con una organizzazione sistemica degli Enti del Terzo settore, il sociale può non solo essere assistito ma può diventare un potente generatore di posti di lavoro fronteggiando le esigenze dei meno protetti che diventano cosi non vittime e beneficiari di assistenza ma soggetti attivi, capaci di contribuire attivamente al benessere proprio e altrui.

L’approfondimento tematico sul tema potrà essere seguito tramite diretta facebook dalla pagina di Gaia Silvestri giovedì 29 OTTOBRE 2020 alle ORE 18,00.

 

Avv. Gaia Silvestri

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento