Lizzano, consigliere Gianluca Lecce: Isola ecologica inspiegabilmente chiusa da diversi giorni

Condividi

Sconcertante altro disservizio a Lizzano con la chiusura dell’Isola ecologica locale.
In data odierna ho inviato un esposto a Sua eccellenza il Prefetto di Taranto, alla Procura di Taranto, al Comando dei Carabinieri di Lizzano, e per conoscenza al Sindaco di Lizzano, al Segretario comunale, ai componenti della Giunta, alla Polizia Municipale ed al Responsabile del Servizio, per denunciare l’accaduto.
Già in data 20 ottobre 2020 avevo sollevato il problema della chiusura della locale area attrezzata per la raccolta dei rifiuti, inoltrando, via pec, una  richiesta di chiarimenti al Sindaco di Lizzano. A tutt’oggi non avendo ricevuto risposta, ma soprattutto la stessa Isola Ecologica risulta essere ancora chiusa, ho inviato esposto per risolvere il problema.
Non si può continuare a sottoporre a disservizi l’intera comunità lizzanese, serve invece rendere quanto mai efficienti questi importanti centri di pubblica utilità. Inoltre, nell’espletamento delle mie funzioni, ho fatto notare che non risulta esserci alcuna Ordinanza sindacale in merito alla suddetta chiusura. Mi auguro che si accertino le responsabilità e si proceda celermente al ripristino del servizio.
Gianluca Lecce
Consigliere capogruppo Articolo Uno Comune di Lizzano

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento