Istituita a Taranto un’isola pedonale nel tratto di via D’Aquino compreso tra corso Due Mari e via Regina Margherita

Condividi

Con delibera di Giunta l’amministrazione Melucci ha istituito un’isola pedonale nel tratto di via D’Aquino compreso tra corso Due Mari e via Regina Margherita.
Si tratta di un’ampliamento dell’Area Pedonale Urbana nel rione Borgo della Città di Taranto (A.P.U.) valida dalle ore 00.00 alle ore 24.00 di tutti i giorni dell’anno, feriali e festivi, e fino a diversa disposizione, mediante il divieto di accesso, circolazione e sosta con rimozione coatta.
Per tutelare le esigenze di residenti, attività commerciali e attività di servizio pubblico, è stato demandata al dirigente della Direzione Polizia Locale la redazione di apposita ordinanza per la precisazione di dettaglio della circolazione e sosta nella nuova zona A.P.U. con individuazione delle opportune procedure per il rilascio delle autorizzazioni all’ingresso e delle relative fasce orarie.
La decisione scaturisce da una valutazione del traffico veicolare e dalla volontà di ridisegnare, lì dove possibile, gli spazi pubblici in favore della mobilità dolce.
«Questo spazio, come quelli che verranno definiti in futuro – commenta il sindaco Rinaldo Melucci -, consentirà ai commercianti di recuperare aree in prossimità delle loro attività, ma anche ai cittadini di vivere appieno scorci della nostra meravigliosa città in piena sicurezza».

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento