“Massimo Bray è l’uomo giusto per la rinascita culturale della Puglia” dichiara Pierfranco Bruni, già Candidato alla Presidenza della Regione Puglia

Condividi

 

di Stefania Romito

“Emiliano ha fatto un’ottima scelta nominando Massimo Bray Assessore alla Cultura e al Turismo della regione Puglia”, dichiara Pierfranco Bruni, già Candidato alla Presidenza della Regione Puglia e Presidente del Centro Studi e Ricerca “Francesco Grisi” dimostrando di approvare la decisione del Governatore della regione Puglia, Emiliano.

“Siamo convinti che Massimo Bray contribuirà a divulgare in tutto il mondo le ricchezze culturali della nostra regione continuando a sviluppare le tematiche che aveva posto in essere nel periodo in cui ha ricoperto la carica di Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo dal 2013 al 2014, nel primo governo Letta. Un breve mandato che presentava un programma molto simile a quello da me proposto durante la campagna elettorale alle scorse elezioni regionali. Un programma che credeva fortemente nell’importanza di avviare una rinascita culturale nella regione Puglia. Massimo Bray è un uomo di cultura, Direttore generale dell’Enciclopedia Treccani. Non possiamo che essere molto soddisfatti di questa scelta e ci rendiamo disponibili a lavorare insieme e ad appoggiare qualsiasi iniziativa che miri a uno sviluppo culturale della Puglia in grado di guardare anche all’occupazione e all’economia”.

 

 


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Stefania Romito

Stefania Romito, giornalista scrittrice conduttrice radiotelevisiva

Lascia un commento