Sostenibilità, Turco: sarà il filo conduttore dei fondi Recovery Fund

Condividi

“L’affermazione di un sistema di economia circolare, indispensabile per sostenere la ripresa economica post Covid 19, richiede semplificazione dei processi amministrativi, capacità e qualità progettuali da parte di soggetti pubblici e privati, una politica di incentivi fiscali e finanziari per sostenere  i progetti di riconversione economica, tempestività nella realizzazione della spesa, un’attenta attività di monitoraggio a supporto della gestione degli investimenti”. Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con delega alla programmazione economica e agli investimenti, Sen. Mario Turco, durante la presentazione online del Libro “Economia Circolare Motore dello sviluppo economico” organizzata da StartMagazine.

“Questi aspetti strategici devono trovare risposta nel Recovery fund – dice il Sottosegretario – dove circa il 35% dei 208 miliardi disponibili saranno destinati all’economia verde e circolare. Sarà questo, infatti, il tema conduttore di tutti i cluster d’intervento già individuati. A queste risorse si aggiungeranno, inoltre, altre misure messe a disposizione dall’Europa, come ad esempio, il programma Life 2021-2027, con una dotazione finanziaria di 5,45 miliardi, i Fondi Batterie Green sulla mobilità sostenibile con una dotazione di ulteriori 5 miliardi, a cui si aggiungeranno i fondi FSC della nuova programmazione economica. Il Governo con rifermento al tema ambientale ha già deliberato che la prossima politica economica degli investimenti sia orientata alla sostenibilità, così come peraltro è attestato dalla trasformazione del Cipe e della relativa struttura tecnica di supporto, in Cipess-Dipes. Per consentire una migliore valutazione e gestione degli investimenti pubblici è stata approvata la riforma dell’attività di monitoraggio, introdotta  con l’art.41 del Dl Semplificazioni”.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento