Taranto, un corso per una nuova relazione tra Terzo settore e PA

Condividi

TARANTO – Il Codice del Terzo settore ha definito una nuova modalità di relazione tra enti pubblici e terzo settore, in particolare introducendo una co-programmazione e una co-progettazione ispirate al principio di collaborazione, attuando così finalmente quel modello di «amministrazione condivisa» voluto dal principio costituzionale della sussidiarietà.

Così alle procedure tradizionali di affidamento dei servizi si affianca ora una nuova soluzione, che non si riconosce nelle logiche del mercato (acquistare un servizio da un soggetto del privato sociale), ma sviluppa forme inedite di collaborazione, consentendo alle pubbliche amministrazioni di co-progettare attività e interventi d’interesse generale insieme agli ETS (Enti di Terzo Settore).

La piena legittimità della norma è stata sancita dalla Corte costituzionale (sentenza n. 131 del 26 giugno 2020) che ha aperto il campo alla possibilità di realizzare nuove e più mature esperienze di regolazione del rapporto tra ETS e PA.

Per analizzare in dettaglio questa importante novità il Centro Servizi Volontariato di Taranto organizza un percorso di formazione online, articolato in webinar e laboratori didattici, il cui coordinamento didattico è di Piero D’Argento, esperto da sempre attento al tema delle applicazioni pratiche del principio di sussidiarietà.

Il corso online, della durata di 12 ore, è rivolto agli ETS della provincia di Taranto, con particolare riguardo alle Organizzazioni di volontariato (iscrizione su www.csvtaranto.it), prevede come docenti i massimi esperti nazionali sul tema della coprogettazione.

Il percorso si svilupperà con quattro webinar (3, 9, 15 e 18 dicembre, dalle ore 17.00 alle ore 18.30), tra i quali sono previsti attività di laboratorio e studio individuale con materiali didattici di approfondimento (documenti, podcast, video) e verifiche individuali sui contenuti proposti.

Questo il calendario dei quattro webinar del corso:

Giovedì 3 dicembre: “La coprogettazione in pratica: note di metodo” con Ugo De Ambrogio, Sociologo, Presidente dell’Istituto per la ricerca sociale di Milano, co-autore del volume La coprogettazione Carocci editore;

Mercoledì 9 dicembre: “Coprogettazione: dalla Legge 328/2000 alla sentenza della Corte Costituzionale” con Alceste Santuari, Professore di diritto dell’economia, diritto degli enti non profit, dei partenariati pubblico-privati e di International Law & Health presso l’Università di Bologna;

Martedì 15 dicembre: “PA e Terzo Settore: collaborazione o competizione?” con Gianfranco Marocchi, Direttore della rivista Impresa Sociale – Welfare Oggi e co-direttore della Biennale della Prossimità;

Venerdì 18 dicembre: “Le esperienze di amministrazione condivisa”, introduce e modera: Piero D’Argento con testimoni privilegiati.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento