Taranto: fronte comune contro le scelte industrialiste

Condividi

Il ministro Patuanelli, in questi giorni, convoca i sindacati al tavolo Ilva.

Il Meet Up Amici di Beppe Grillo Taranto, in merito alla vertenza Ilva, intende confermare la propria posizione, definita in un documento politico, come descritto nel link seguente, esplicitato in conferenza stampa il 4 Gennaio 2020 e inviato allo stesso Ministro, rispetto al quale ci saremmo aspettati una risposta.

Siamo compiaciuti dalle dichiarazioni, rese dal sindaco di Taranto in quest’ultimo anno, in merito alla vicenda; evidentemente dai tempi di Tempa Rossa ad oggi, di acqua deve esserne passata sotto i ponti, tanto che non possiamo non condividere le sue parole e partecipare compatti a quel fronte comune di resistenza in questo momento assai delicato.

La prospettata chiusura dell’area a caldo e la ricollocazione delle maestranze dell’ex Ilva, attraverso un percorso di riconversione economica del territorio, non sono più scenari che possono essere rimandati; è necessario di contro sfavorire una transizione industriale che preveda preridotto, forni elettrici e AFO 5, così come si legge da tempo nelle intenzioni del MISE.

Tenendo presente che i parlamentari del M5S eletti sul territorio da sempre concordano sulla chiusura dell’area a caldo, non si riesce a comprendere come il Governo, che è espressione sia del M5S che del PD, stia riuscendo a scontentare tutti, al primo posto i cittadini di Taranto, che in uno stato di emergenza sanitaria ci vivono ormai da svariati decenni e non da pochi mesi.

Gli attivisti del Meet Up di Taranto si sono sempre contraddistinti per la loro posizione sull’Ilva con iniziative di informazione e sensibilizzazione, a partire dall’appoggio dato al referendum consultivo del 2013, e intendono coinvolgere la società civile, la cittadinanza attiva, le associazioni, le categorie e le forze politiche sane, per fare fronte comune in questa lunga battaglia contro la monocultura industriale, fossile e inquinante.

Gli attivisti del Meet Up Amici di Beppe Grillo Taranto

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento