Castellaneta Marina: i Carabinieri arrestano un 32enne per spaccio

Condividi

I Carabinieri del NOR – Aliquota Operativa della Compagnia di Castellaneta, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti le sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio un 32enne, celibe di Massafra.

I militari hanno sorpreso il prevenuto mentre prelevava da una villa disabitata due scatole contenenti 380 gr di hashish, suddivisa in tre panetti, 100 gr. di marijuana, un bilancino di precisione e la somma in contante di euro 675,00 suddivisa in banconote di vario taglio, sottoposta a sequestro in quanto ritenuta provento dell’attività illecita.

Il 32enne, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. Lo stupefacente, sequestrato, verrà analizzata presso il Laboratorio Analisi Sostanza Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento