Bollettino epidemiologico Regione Puglia del 10 dicembre 2020, dichiarazione di Lopalco e aggiornamento ricoveri per Covid

Condividi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi  giovedì 10 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati  11.168 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.332 casi positivi: 266 in provincia di Bari, 130 in provincia di Brindisi, 289 nella provincia BAT, 314 in provincia di Foggia, 165 in provincia di Lecce, 157 in provincia di Taranto, 7 residenti fuori regione, 4 casi di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 55 decessi: 15 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 27 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 867.066 test. 17.870 sono i pazienti guariti. 48.802 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di  68.506, così suddivisi: 26.250 nella Provincia di Bari; 7.779 nella Provincia di Bat; 5.056 nella Provincia di Brindisi; 15.509 nella Provincia di Foggia; 5.318 nella Provincia di Lecce; 8.133 nella Provincia di Taranto; 428  attribuiti a residenti fuori regione;33  provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

“I decessi riportati nel bollettino odierno – dichiara il prof. Lopalco assessore alle Politiche della Salute – non rispecchiano l’andamento giornaliero che vede un picco settimanale di 36 decessi (vedi grafico sottostante) lo scorso 4 dicembre. Si ricorda infatti che il bollettino quotidiano riporta solo quanto immesso nel sistema quel giorno e non la data dell’evento”.

L’ASL Taranto comunica che, alle ore 16 del 10 dicembre 2020, l’ospedale “San Giuseppe Moscati” ospita n. 52 pazienti affetti da Covid, così distribuiti:

  • n. 25 presso il reparto Malattie Infettive;
  • n. 23 presso il reparto di Pneumologia;
  • n. 4 presso il reparto di Rianimazione.

 Lospedale “Giannuzzi” di Manduria ospita n. 56 pazienti affetti da Covid, così distribuiti:

  • n. 53 presso il reparto di Medicina;
  • n. 3 presso il reparto di Rianimazione.

 Lospedale “San Pio” di Castellaneta ospita n. 51 pazienti affetti da Covid.

 L’ospedale “San Marco” di Grottaglie ospita n. 36 pazienti affetti da Covid, presso il reparto di Medicina.

 Nel presidio ospedaliero “Valle d’Itria” di Martina Franca, ci sono n. 13 pazienti ricoverati nei giorni precedenti per altre patologie e risultati positivi al Covid. I pazienti, posti in aree dedicate, sono monitorati da personale sanitario, con la consulenza specialistica infettivologica.

 La Casa di cura “Santa Rita” ospita, attualmente, n. 15 pazienti affetti da Covid.

 Il Centro Ospedaliero Militare di Taranto ospita n. 11 pazienti risultati positivi al Covid.

 Il Presidio Covid post acuzie di Mottola ospita n. 26 pazienti post-Covid.

 Nelle ultime 24 ore si sono registrati n. 4 decessi di pazienti affetti da Covid presso l’ospedale Moscati e n. 1 decesso presso il presidio di Castellaneta.

 

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento