Mozzarella di Gioia dop, il plauso del Presidente Emiliano e dell’Assessore Pentassuglia

Condividi

“È un’ottima notizia quella del riconoscimento della Mozzarella di Gioia del Colle nel registro delle Dop e Igp: un risultato raggiunto grazie alla tenacia dei nostri produttori che insieme hanno difeso e promosso un’eccellenza. Non è stato un percorso privo di ostacoli, nonostante avessimo l’assoluta certezza dell’unicità del nostro prodotto. Abbiamo lavorato sinergicamente, Regione Puglia e imprese, per far valere sui tavoli europei le nostre valide ragioni”.

È il commento del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a poche ore dalla pubblicazione su Gazzetta Ufficiale del Regolamento della Commissione europeo che iscrive ufficialmente la Mozzarella di Gioia del Colle nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette. Un altro prodotto agroalimentare pugliese di eccellenza quindi porta il comparto IG Food pugliese ad un totale di 20 specialità agro-alimentari.

“Il plauso va a tutti i nostri produttori e allevatori – dichiara l’assessore all’Agricoltura, Donato Pentassuglia – che hanno saputo difendere una delle nostre tante eccellenze agroalimentari: l’iscrizione della Mozzarella nel registro delle Dop non è solo un riconoscimento ma uno strumento importante che tutela le nostre produzioni e apre nuovi scenari per tutta quanta la filiera lattiero casearia, anche sui mercati internazionali”.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento