Campagna di somministrazione test Covid 19 rivolta ai dipendenti Kyma Ambiente

Condividi

Prevenzione al contenimento del Covid 19. Kyma Ambiente ha avviato su base volontaria la campagna di somministrazione dei test per il Covid 19 rivolta ai dipendenti aziendali, in attuazione delle disposizioni di prevenzione e contrasto del contagio da coronavirus Sars-Cov-2. Kyma Ambiente, a tutela della salute dei propri dipendenti, ha sottoscritto con la struttura sanitaria della Cittadella della Carità un contratto per l’erogazione di prestazioni sanitarie dettate dalla prevenzione al contenimento del Covid 19. Ai dipendenti Kyma Ambiente è stata richiesta espressa manifestazione di volontà per essere sottoposti agli esami previsti, ovvero: test sierologico quantitativo Covid 19 e rapido antigenico.  «In un momento delicato, nel pieno della seconda ondata pandemica, abbiamo deciso – ha dichiarato il presidente Giampiero Mancarelli – di dare ai nostri dipendenti la possibilità di essere sottoposti ai test per il Covid 19. I nostri operatori sono in prima linea da mesi anche nella gestione dei rifiuti delle famiglie e dei cittadini positivi al coronavirus, e per questo vogliamo che tutto il personale abbia la possibilità di sentirsi più tranquillo per la propria salute». «In linea con le indicazioni del Sindaco Melucci – ha dichiarato l’assessore Paolo Castronovi – proponiamo questo screening gratuito ai dipendenti di Kyma Ambiente Amiu nell’ottica di aumentare la sicurezza dei nostri lavoratori».

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento