A Crispiano un sorriso per Natale

Condividi

CRISPIANO (Ta) – Dare la possibilità di far visita in sicurezza ai parenti dei 46 ospiti della RSA di Crispiano gestita dalla Cooperativa Auxilium: questo l’obiettivo dell’amministrazione Comunale, che con il progetto “Un sorriso per Natale”, grazie alla collaborazione del Laboratorio di Analisi Madonna della Neve, ha dato un contributo per realizzare un percorso di visita sicuro attraverso tamponi antigeni rapidi.

Sarà così consentito ai parenti stretti degli ospiti della RSA di far visita ai propri cari che non hanno la possibilità di vedere da questa estate.
La RSA di Crispiano è una di quelle poche strutture sanitarie Covid Free che ha il primato di non aver avuto mai nessun contagio al suo interno, risultato ottenuto grazie all’impegno e alla serietà del personale e della sua dirigenza che ha saputo blindare la struttura facendo rispettare a tutti regole ferree e severe.

«Conosco la professionalità degli operatori sanitari della RSA e anche la loro severità», ha dichiarato il Sindaco di Crispiano Luca Lopomo, promotore dell’iniziativa, «per questo ho pensato che potevamo donare con sicurezza un momento di gioia a queste famiglie, abbiamo condiviso velocemente l’idea con i responsabili della struttura che l’hanno accolta da subito con entusiasmo, ho informato dell’iniziativa anche i vertici della ASL di Taranto e del Dipartimento di Prevenzione che ci hanno dato il via libera, ed infine importantissimo il contributo del Laboratorio di Analisi Madonna della Neve che ha messo gratuitamente a disposizione il personale per effettuare in sicurezza i tamponi ai parenti e agli ospiti della RSA che finalmente avranno la possibilità di salutare dal vivo i propri cari, regalando a tutti loro un sorriso speciale per Natale».

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento