Milleproroghe, Turco: “Riconosciuta indennità salariale lavoratori ex Ilva e prorogata l’Agenzia per i portuali”

Condividi

“Il Consiglio di Ministri ha approvato il riconoscimento dell’integrità salariale relativa al trattamento di cassa integrazione guadagni straordinaria per i dipendenti ex Ilva. Il provvedimento del Governo, inserito nel decreto Milleproroghe, proroga per l’intero anno 2021 l’integrazione salariale, associandola anche alla formazione professionale per la gestione delle bonifiche, con un impegno finanziario di 19 milioni di euro, a valere sul Fondo sociale per l’occupazione e formazione”. Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla programmazione economica e agli investimenti, Sen. Mario Turco.

“Il Governo ha altresì approvato la proroga per il 2021 della Cassa integrazione per i lavoratori portuali dell’Agenzia per la somministrazione del lavoro in porto e per la riqualificazione professionale – aggiunge il Sottosegretario –per un importo complessivo ulteriore di 5,1 milioni di euro a valere sul Fondo per le politiche attive sul lavoro. Anche tale provvedimento è stato inserito nel Milleproroghe. L’esecutivo conferma così l’attenzione verso il territorio di Taranto, e in particolare verso quei lavoratori fragili che vivono in evidenti contesti di crisi industriale”.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento