Covid, Perrini (FdI): pazienti oncologici contagiati al Moscati. Qualcuno deve rispondere di ciò che è accaduto

Condividi

“Quello che mi sono sforzato in tutti i modi possibili di evitare, purtroppo è accaduto: una decina di pazienti ricoverati per cure oncologiche, negativi al loro ingresso, sono risultati positivi al Covid a seguito di un focolaio scoppiato nel reparto di ematologia dell’ospedale Moscati di Taranto.

“Inutile stare a ribadire tutte le proposte fatte affinché venisse evitato: dall’altra parte abbiamo trovato non solo un muro, ma persino la sicumera che fosse tutto sotto controllo e che mai nulla sarebbe accaduto. Per giunta, dopo che abbiamo fatto di tutto per salvaguardare i pazienti oncologici, chiedendo che venissero divisi dalle strutture Covid, siamo stati trattati come pretestuosi polemizzatori. Spiace che persino dinanzi alla vita delle persone, c’è stato chi ha preferito la strada della presunzione rispetto a quella della collaborazione.

“A seguito di quanto accaduto, senza voler scatenare ulteriore panico o allarmismo, ma partendo dalla verità che è inutile sottacere, ho chiesto l’immediata convocazione in Commissione regionale alla Sanità di un’audizione dei dirigenti responsabili per conoscere la situazione reale e i provvedimenti messi in campo a tutela delle cure e della salute dei pazienti oncologici della Provincia di Taranto”.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento