Angelo Di Lena: “L’anno nuovo regala cartelle pazze ai cittadini della provincia jonica”

Condividi

 

 

A Taranto e provincia il fenomeno delle cartelle pazze sta diventando una triste realtà. Questa la considerazione del consigliere dell’Unione dei comuni terre del mare e del sole che prende atto di questa triste realtà.
“Un po’ ovunque, dal capoluogo alla provincia sono in arrivo o arrivate cartelle pazze su presunti tributi non pagati.
Si cercano soldi dai cittadini pur consapevoli della crisi profonda che attanaglia la nostra economia. Sono molto preoccupato per il disagio economico di molti cittadini, famiglie,  imprenditori, commercianti, artigiani pensionati.
Il sistema economico è quasi al collasso e così si rischia di dargli il colpo di grazia.
Occorre rivedere la tassazione e trovare nuove misure di sostegno all’economia per rilanciare questo paese.
Altrimenti ci troveremo davanti solo un cumulo di macerie…”.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento