Taranto: rimosso il frigorifero lanciato nella notte a Capodanno

Condividi

Questa mattina gli operatori di Kyma Ambiente hanno proceduto alla rimozione del frigorifero lanciato giù dal terzo piano di un edificio al quartiere Tamburi, la notte di Capodanno. Sul posto, con i dipendenti, era presente anche il presidente Giampiero Mancarelli.

Il video del grave episodio è diventato virale sui social, come purtroppo diverse altre immagini di una autentica notte di follia. Gli autori del pericoloso, quanto assurdo, episodio, sono stati prontamente identificati e denunciati.

«Abbiamo cancellato il segno di uno sfregio alla città – ha commentato il presidente Mancarelli -, che ci ha profondamente indignato. Episodi così non possono restare e non resteranno impuniti. Il nostro compito, invece, è di riportare il decoro. Voglio quindi ringraziare una volta di più i nostri operatori che hanno lavorato dalle prime ore del nuovo anno per ripulire le strade di Taranto».

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento