Scuola: Vianello (M5S), Emiliano in Puglia incentiva confusione 

Condividi

“Sulla scuola il Presidente pugliese Emiliano ha dimostrato di essere unicamente capace di creare confusione, mettendo in difficoltà le risorse umane delle strutture scolastiche, principalmente dirigenti e corpo docente, gli studenti e le studentesse pugliesi e di conseguenza le loro famiglie. Probabilmente l’obiettivo è proprio quello di creare confusione, al fine di celare le sue gravi mancanze in sanità e trasporti regionali. Pessima la scelta di comunicare la sua decisione un giorno prima del ritorno a scuola, con un post, poi modificato, dove dichiarava che nessuno doveva tornare a scuola e poi, che rimaneva la possibilità di tornarci: è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e ha creato frustrazione nelle famiglie.

Nonostante i vari solleciti della società civile, le rassicurazioni del Ministero competente, sempre basate su dati scientifici, e i richiami pubblici che da più parti gli sono stati rivolti affinchè si potesse ritornare alla didattica in presenza, Michele Emiliano con l’ultima ordinanza emanata continua a influenzare negativamente le decisioni delle scuole pugliesi. Quello che lui dimostra non è di voler tutelare la salute e favorire il mitigamento dei contagi, bensì crea disagio e pregiudica il principale ruolo della scuola, ossia l’educazione e la formazione contro la dispersione scolastica e l’abbandono”. Lo dichiara il deputato tarantino del M5S Giovanni Vianello.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento