Piano vaccinale e screening contagi nelle scuole, confronto tra amministrazione Melucci e Asl Taranto

Condividi

Il sindaco Rinaldo Melucci, accompagnato dagli assessori al Patrimonio Francesca Viggiano e alla Pubblica Istruzione Deborah Cinquepalmi, ha incontrato in videoconferenza il direttore generale dell’Asl Taranto Stefano Rossi e il direttore del Dipartimento di Prevenzione Michele Conversano, per effettuare una ricognizione sulle attività in corso.

Il primo cittadino ha posto ai vertici dell’Asl le questioni più urgenti rispetto al contenimento del contagio, in particolare la necessità che si possa procedere in tutte le scuole cittadine a una campagna di screening che interessi il personale docente, il personale ATA e il personale delle cooperative impegnate nelle attività di supporto.

«Asl ci darà indicazioni più dettagliate sullo screening – ha spiegato il sindaco –, non appena l’Ufficio Scolastico Provinciale trasmetterà i dati sulla popolazione docente, necessari per organizzare i tamponi antigenici. Nel frattempo, stiamo seguendo l’andamento dei contagi per valutare con maggior precisione l’opportunità o meno di riaprire dopo il 15 asili nido e scuole dell’infanzia: stiamo applicando la prudenza del caso e ci muoveremo anche in sintonia con le decisioni del Governo e della Regione». Per quanto riguarda l’andamento delle vaccinazioni, Asl ha annunciato di essere in anticipo rispetto alla graduazione prevista. «Abbiamo espresso il nostro plauso a Rossi e Conversano per questo risultato – ha aggiunto Melucci –, contestualmente abbiamo chiesto indicazioni per alcune particolari categorie, come badanti e “care giver”, e per tutti i dipendenti comunali e i dipendenti delle società del “gruppo comune”. Asl ha garantito la massima attenzione e la puntuale applicazione del principio della valutazione del rischio».


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento