L’ associazione Grottaglie Horeca 𝐧𝐨𝐧 𝐚𝐝𝐞𝐫𝐒𝐬𝐜𝐞 𝐚π₯π₯𝐚 𝐜𝐚𝐦𝐩𝐚𝐠𝐧𝐚 #𝐒𝐨𝐚𝐩𝐫𝐨 𝐩𝐫𝐞𝐯𝐒𝐬𝐭𝐚 𝐚 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐒𝐫𝐞 𝐝𝐚 𝐝𝐨𝐦𝐚𝐧𝐒 πŸπŸ“ π†πžπ§π§πšπ’π¨

Condividi

La nostra presenza in Piazza Prefettura a Bari in questi giorni, con una tavola apparecchiata, aveva l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica rispetto al rischio di implosione di un intero comparto (cruciale dal punto di vista economico e sociale per l’intera regione) e di incontrare la Prefetta, in quanto rappresentante del Governo nazionale: durante l’incontro, durato piΓΉ di un’ora, abbiamo consegnato nelle sue mani il documento elaborato dal coordinamentoΒ Ho.Re.Ca. nazionale, di cui facciamo parte.

Ascoltato e condiviso il nostro grido di disperazione, ci ha dato assicurazione che si farΓ  portavoce delle nostre richieste presso gli esponenti del Governo; nel frattempo continua lo stato di agitazione della nostra categoria, una mobilitazione ormai estesa a tutta la regione in forme e modalitΓ  coordinate.
L’ associazione Grottaglie Horeca 𝐧𝐨𝐧 𝐚𝐝𝐞𝐫𝐒𝐬𝐜𝐞 𝐚π₯π₯𝐚 𝐜𝐚𝐦𝐩𝐚𝐠𝐧𝐚 #𝐒𝐨𝐚𝐩𝐫𝐨 𝐩𝐫𝐞𝐯𝐒𝐬𝐭𝐚 𝐚 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐒𝐫𝐞 𝐝𝐚 𝐝𝐨𝐦𝐚𝐧𝐒 πŸπŸ“ π†πžπ§π§πšπ’π¨ poichΓ© non ne condivide il metodo: esporrebbe sia clienti che gestori al rischio di sanzioni e sarebbe facile preda di strumentalizzazioni politiche o mediatiche, pur rispettando la libertΓ  di scelta di chi volesse aderire.
ContinuerΓ , invece, la mobilitazione nel rispetto della legalitΓ  e del senso civico di comunitΓ .
Il Presidente
Katia Cavallo
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento