Arrivata nel Benin l’autoambulanza donata dall’avv. Leone

Condividi

Prosegue la raccolta fondi per un altro mezzo da destinare all’associazione protezione civile del comune di Taranto

Ci ha impiegato più tempo del previsto ma alla fine l’autoambulanza è arrivata nel Benin ed è operativa presso l’ospedale del posto. Donato dall’ avv. Domenica Leone, direttore della Scuola di Alta Formazione e Studi Specializzati per Professionisti, con il sostegno dell’associazione di Protezione Civile del Comune di Taranto, presieduta dall’ avv. Alessandro Basta, il mezzo di soccorso ha raggiunto in questi giorni lo stato africano. La Repubblica del Benin, è uno Stato dell’Africa occidentale. Si affaccia a sud sul Golfo del Benin, a est con la Nigeria e a nord con Burkina Faso e Niger. L’ Avvocato Leone da tempo si reca in Africa, precisamente a Cotonou, dove è giunta l’autoambulanza, per sostenere iniziative a sostegno di quelle comunità, con particolare riferimento all’infanzia. Continua intanto la raccolta fondi per l’acquisto di un’altra autoambulanza da destinare all’associazione di Protezione Civile del Comune di Taranto. Anche in questo caso la Scuola di Alta Formazione e Studi specializzati per Professionisti, partecipa all’iniziativa. Per contribuire è possibile effettuare un versamento libero sul conto corrente intestato al Gruppo Protezione Civile Taranto, IBAN IT39R0708715800000000005927, causale contributo pro autoambulanza.

 

Nelle foto il segretario dell’Arcivescovo del Benin

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento