ArteAssociazionismoCronacaPRIMO PIANO

Ai balconi di Palazzo di Città il “Ritratto di parole dedicato a Patrick Zaki”

Condividi

Anche l’amministrazione Melucci ha esposto ai balconi di Palazzo di Città il “Ritratto di parole dedicato a Patrick Zaki”, l’opera firmata dall’artista Francesca Grosso per tenere alta l’attenzione sulla vicenda del giovane studente universitario detenuto in Egitto dallo scorso febbraio. L’iniziativa, che ha coinvolto già diverse città italiane, è stata immediatamente sposata dal sindaco Rinaldo Melucci, sempre particolarmente sensibile al tema della tutela dei giovani e dei diritti civili.
«Le parole con le quali è composta l’opera – il commento del primo cittadino – sono le parole della lettera scritta a Zaki dai ragazzi dell’associazione “InOltre – Alternativa progressista”, una delle tante che in questi mesi ha fatto in modo che la sua vicenda umana non fosse dimenticata. Abbiamo incontrato un esponente locale dell’associazione, Dario Amorosi, abbiamo raccolto la forza di questo impegno civile e lo abbiamo fatto nostro, ribadendo l’appello a liberare Zaki dall’ingiusta prigionia cui è sottoposto, senza nemmeno il diritto a un processo equo. I giovani studenti che manifestano pacificamente le loro idee sono la ricchezza di ogni popolo».

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare."Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento